Home Territorio Torino e Chambery, 210 km di distanza, ma sempre più vicini!

Torino e Chambery, 210 km di distanza, ma sempre più vicini!

30
SHARE
Torino e Chambery, 210 km di distanza, ma sempre più vicini!
Torino e Chambery, 210 km di distanza, ma sempre più vicini!

Un protocollo d’intesa tra le città di Chambéry e Torino per impegnarsi a favorire azioni di cooperazione in ambiti economici, turistici, culturali, sportivi,d’ innovazione/Smart city e negli scambi scolastici-universitari. E’ questo il testo della lettera d’intesa firmata la scorsa settimana tra i primi cittadini delle due città riunitosi, per l’occasione, nella Sala Rossa di Palazzo Civico.

Un atto ufficiale che rafforza l’amicizia tra il nostro capoluogo sabaudo e la città francese che da più di 50 anni, fin dal 1957, sono gemellate tra loro grazie all’accordo siglato, a Palazzo Madama in piazza Castello, dai sindaci di allora, Amedeo Peyron per Torino e Paul Chevalier per Chambéry.

Il gemellaggio con la città francesa, infatti, è stato il primo accordo che Torino siglava con una città straniera, solo pochi anni dopo la fine del secondo conflitto mondiale che aveva visto le 2 nazioni contrapposte sui campi di battaglia d’Europa, in un momento di ancora incertezza a livello storico.

Ma il legame tra le 2 città è molto più lontano negli anni e risale alla fine del sedicesimo secolo, quando la Sindone nel 1578 quando la Sacra Sindone prima conservata a Chambery venne trasferita a Torino.

 

La Redazione di Moel24

(Seguici su Facebook!)

Commenti

Correlato:  Torino, tre stelle Michelin per la città della Mole: nona riconferma dal 2008

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here