Home Urbanistica La Rinascita della Galleria Umberto I

La Rinascita della Galleria Umberto I

23
SHARE
Torino La Rinascita della Galleria Umberto I
Torino La Rinascita della Galleria Umberto I

Parte dalla Galleria Umberto I il processo di riqualificazione di Porta Palazzo, che porterà il mercato a diventare un punto di attrazione turistica. La Galleria, infatti, torna a vivere la sera.

Il cambiamento è sotto gli occhi di tutti: appena due mesi fa erano sei le serrande abbassate, adesso i locali commerciali rimasti vuoti sono soltanto due.

E il nuovo colpo d’occhio della Galleria di sera è spettacolare.

Infatti sono stati aperti dei nuovi ristoranti per accontentare tutti i gusti: La Cucina Popolana (di Marco Brusconi, un locale all’insegna dei cibi della tradizione popolare, dai panini con la meusa, il lampredotto, dalle panelle, alla porchetta…), Goustò, (aperto nello spazio di un locale chiuso da molto tempo, è il locale di Fulvio Griffa, che nel Quadrilatero ha fondato fin dal 2001 il Ristorante Siberiano.

 

Sarà un ristorante la cui cucina è legata al territorio, dove si possono pure acquistare vini, oli, sughi, paste, pesto, miele della Valle di Susa e altre delizie piemontesi), Crudo Osteria Contemporanea, (una succursale dell’omonimo locale in via Palazzo di Città, è ristorante fusion che unisce il sushi alla cucina piemontese), la Pescheria Gallina (Il leggendario “Banco n.2” di Beppe Gallina, membro di una famiglia di pescivendoli da quattro generazioni, offrirà qui anche prodotti di street food).

Il Comune di Torino, inoltre, ha concesso delle agevolazioni sulla tassa per i posteggi. Si tratta di quella tassa che prevede che chiunque apra un locale commerciale debba versare una tantum dei soldi per la realizzazione di nuovi posti auto nelle vicinanze. Infatti, dagli iniziali 7 mila euro si è scesi a poco meno di 2 mila.

Correlato:  Ogr di Torino ospiteranno i grandi nomi dell'arte contemporanea

Veronica Minniti

(Seguici su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here