Home Spor-to Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme (sperando nella cabala)

Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme (sperando nella cabala)

2
SHARE
Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme ( sperando nella cabala)
Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme ( sperando nella cabala)

Nel primo pomeriggio di oggi, sul campo dello stadio Olimpico di Torino, è stato comunicato che la squadra granata e la Suzuki saranno ancora insieme per un altro anno. Un accordo, dopo quello degli ultimi due anni, che sarà quindi anche valido anche per il prossimo campionato 2015/2016.

Un contratto di sponsorizzazione con la Suzuki, che tra l’altro apporrà di nuovo sul centro delle maglie granata il proprio logo, che sembra essere di buon auspicio per i tifosi del Toro: negli ultimi 2 anni, infatti, da quando la casa nipponica affianca la squadra quest’ultima ha ottenuto i migliori successi dell’era Cairo.

Il primo anno qualificandosi dopo 20 oltre venti ad una competizione europea – l’Europa League – e quest’anno tornando a trionfare nel derby dopo aver fatto un’ottima figura anche nella competizione europea.

Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme ( sperando nella cabala)

Come poi ricordato dall’amministratore delegato d’Italia Massimo Nalli, la maggior parte dei gol siglati dalla squadra granata quest’anno in casa è avvenuto in concomitanza con la presenza del marchio nipponico che scorreva a bordo del campo. Insomma, se due indizi fanno una prova, i tifosi del Toro posso sperare di togliersi numerose soddisfazioni anche il prossimo anno.

Per celebrare l’accordo tra la casa automobilistica giapponese e il Torino Calcio sono state anche consegnate 3 nuove automobili Vitara ( l’ ultima nata da parte dell”azienda) ai principali autori della stagione granata ricca di soddisfazioni: l’allenatore Giampiero Ventura, il capitano polacco Camil Glik ed il brasiliano Bruno Perez.

Torino Fc e Suzuki, un altro anno insieme ( sperando nella cabala)

Durante la consegna delle autovetture è stata anche presentata la Vitara Toro Edition,una vettura unica e speciale con i colori ed i simboli del Club e che sarà presente a bordo campo, durante le gare di campionato, fino al prossimo Natale, quando sarà messa  all’asta per beneficienza.

Correlato:  Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

Il ricavato infatti, verrà donato all’UGI Onlus, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, associazione con cui il Torino Calcio collabora ormai da diverso tempo.

 

La Redazione di Mole24

(Seguici anche su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here