Home Arte Stupinigi, riaperto il Gran Salone

Stupinigi, riaperto il Gran Salone

62
SHARE
Stupinigi, riapre il Gran Salone
Stupinigi, riapre il Gran Salone

Dopo mesi di restauri, ha riaperto a fine primavera il Gran Salone della Palazzina di caccia di Stupinigi.

La residenza sabauda patrimonio dell’Unesco può ora aprirsi ai visitatori e mostrare tutte le sue bellezze artistiche e architettoniche, dopo la fine dei lavori promossi dalla  Consulta per la valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino costati complessivamente circa 250.000 euro.

Riportare la Palazzina ai suoi antichi splendori aiuterà i turisti ad apprezzare la sua storia e ad inserirla a pieno titolo tra i luoghi più belli e interessanti da visitare a Torino e dintorni.

Stupinigi, riapre il Gran Salone
Stupinigi, riapre il Gran Salone

La sua costruzione iniziò nel 1729 sulla base dei progetti di Filippo Juvarra, architetto di alcune delle meraviglie torinesi, tra cui la facciata di Palazzo Madama, la Basilica di Superga e la ormai celebre Reggia di Venaria.

Stupinigi era il luogo in cui i Savoia si dedicavano ai loro svaghi preferiti: alla caccia, ovviamente, ma anche all’organizzazione di  sontuose feste.

Stupinigi, riapre il Gran Salone
Stupinigi, riapre il Gran Salone

Oggi la Palazzina di caccia è affidata alla Fondazione Ordine Mauriziano, che la sta rivalorizzando anche grazie all’allestimento di mostre temporanee.

La prossima aprirà mercoledì 20 maggio ed è intitolata “Fritz,un elefante a corte”. La mostra si propone di ripercorrere il passato del serraglio di animali esotici ospitati a Stupinigi.

In passato infatti, capitava che i sovrani ricevessero in dono esemplari di razze provenienti da terre lontane e questa consuetudine è simboleggiata dall’elefante Fritz, donato dal vicerè d’Egitto a Carlo Felice nel 1729.

Stupinigi, riapre il Gran Salone
Stupinigi, riapre il Gran Salone

La mostra sarà anche un’occasione per ammirare il lavoro degli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti, che hanno contribuito a progettarne e realizzarne l’allestimento e un motivo in più per recarsi alla scoperta della storia di Stupinigi.

Correlato:  19 Maggio 2012: Torino inaugura il suo tunnel più lungo

 

Erika Guerra

(Seguici su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here