Home Urbanistica Fassino (insieme a Doria) chiede l’alta velocità Torino – Genova

Fassino (insieme a Doria) chiede l’alta velocità Torino – Genova

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Si sono incontrati qualche giorno fa, i sindaci di Torino e Genova. Dal loro incontro è uscita una lettera. Il tema, dell’incontro e della lettera, era l’Alta Velocità, di cui i due primi cittadini chiedono il collegamento nelle loro città.

E soprattutto, tra le loro città.

La lettera è stata inviata al Ministro dei Trasporti, Graziano DelRio. Si legge: «Grazie all’alta velocità l’Italia è diventata un Paese più moderno, più coeso, più competitivo. E sono evidenti e riconosciuti i benefici sulle attività economiche, sociali e culturali sulla vita delle persone e della comunità. Così come l’alta velocità, accorciando sensibilmente i tempi di collegamento, cambia e amplia lo spazio entro cui pensare e progettare lo sviluppo e il futuro di ogni città».

Per questo motivo Fassino e Doria chiedono un incontro al Ministro, per chiedere la possibilità di collegare le due città.

Un’opera che non avrebbe, secondo i due capoluoghi, costi proibitivi e soprattutto permetterebbe di collegarli in meno di 50 minuti, tanti quanto ne occorrono per andare fra Torino e Milano.

Anzi, Rho si raggiunge in poco più di mezz’ora. Fra To e Ge, attualmente ci vuole più di un’ora e mezza, e spesso le tratte passano per la costa, regalando ai passeggeri interminabili soste nelle stazioni delle località rivierasche.

Insomma, un collegamento veloce ci sta, eccome.

 

Redazione M24

Correlato:  Urbanistica, niente strisce blu nell'area degli ospedali di Torino: provvedimento sospeso

Seguici su Facebook



Commenti

SHARE