Home Ambiente Sosta gratuita per le auto elettriche!

Sosta gratuita per le auto elettriche!

14
SHARE
Green Torino, ulteriori passi avanti
Green Torino, ulteriori passi avanti

Eco-friendly. Un termine che sta inserendosi gradualmente nel gergo comune, grazie ad iniziative volte allo sviluppo di una concezione di mobilità intelligente che non risulti dannosa per l’ambiente e che sia contemporaneamente sostenibile dal lato economico.

La città di Torino si è già mossa in questa direzione, offrendo alla cittadinanza strumenti quali il noto car sharing, i nuovi “car2go” ed Enjoy (che ne rappresenta una variabile di cui si può usufruire con una app dedicata sul proprio smartphone) e naturalmente ToBike, il sistema di bike sharing che, sebbene spesso sollevi questioni e lamentele tra i suoi utenti, è divenuto irrinunciabile per la mobilità torinese, in particolar modo per le vie del centro.

Green Torino, ulteriori passi avanti

A questo elenco sono da aggiungersi i mezzi più tradizionali del trasporto pubblico, vale a dire i bus, i tram e la metro, di cui ci siamo già occupati su Mole24 in precedenza.

Il capoluogo piemontese progredisce quindi lungo il suo cammino di internazionalizzazione con un occhio di riguardo alla questione ambientale, mantenendo un ottimo grado di aggiornamento anche sul fronte trasporti. A sostegno di quanto sino ad ora affermato va posta la novità circa i parcheggi sulle cosiddette “strisce blu” per le auto dotate di un sistema di propulsione interamente elettrico: queste saranno infatti esentate dal pagamento dell’importo della sosta.

La proposta deriva dagli Assessori Lubatti e Lavolta ed è stata avallata dalla Giunta, la quale concederà sperimentalmente per tutto il 2015 il permesso di sosta a titolo gratuito alle auto elettriche, sul quale sarà apposta la targa del veicolo che godrà della esenzione.

Green Torino, ulteriori passi avanti

Una iniziativa senz’altro green che si affianca alla già esistente facoltà per le auto elettriche di transitare nelle ZTL senza subire sanzioni di sorta. Torino dimostra così di avere la attitudine al passo coi tempi con una serie di politiche ambientali competenti che incentivano la scelta ecologia, senza necessariamente inficiare sulla comodità degli spostamenti urbani.

Correlato:  Dal Poli arriva RAO: il preventivo di riparazione auto online

 

Lorenzo Zadro

 

Seguici su Facebook

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here