Home Teatro Federico Marignetti: il protagonista di Romeo&Giulietta di David Zard, in scena domani...

Federico Marignetti: il protagonista di Romeo&Giulietta di David Zard, in scena domani a Torino

33
SHARE
Federico Marignetti
Federico Marignetti

Si chiama Federico Marignetti (classe 1989) ed è cresciuto a Montepulciano (Siena). Dal marzo scorso è subentrato a Davide Merlini, nel ruolo di Romeo (da quest’ultimo ricoperto fin dal debutto nell’ottobre 2013), nel cast del musical Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo, prodotto da David Zard, che tornerà a Torino dal 24 al 26 aprile presso il PalAlpitour di corso Sebastopoli.

Una scena dello spettacolo

Nato artisticamente come chitarrista in una rock band, dopo il liceo scopre la recitazione frequentando la Bernstein School of Musical Theatre di Bologna. Al termine dei tre anni di percorso formativo, viene subito scelto come protagonista della versione italiana del musical Spring Awakening, nel ruolo di Melchior Gabor, da lui interpretato per tre stagioni fino al gennaio scorso.

“Un’ esperienza stupenda, che porterò sempre con me, anche perché è stata la prima”, dice Federico a proposito di Spring Awakening. “E’ stata un’ulteriore scuola, ma come penso lo saranno tutte le esperienze che affronterò nella vita”.

E a proposito dei personaggi finora interpretati sul palcoscenico, precisa: “Sono molto simili, Romeo e Melchior, per ciò che accade loro. Entrambi perdono il loro amico e, in seguito a questa cosa, tutti e due vengono scacciati, per poi trovare, una volta tornati, la propria amata morta – o, almeno, Romeo crede che lo sia. Però hanno un punto di partenza molto diverso: Romeo è ingenuo e sognatore, Melchior, invece, non crede nell’amore, non crede in Dio, non crede nella società come gli viene proposta. Melchior si ribella per difendere i suoi ideali; Romeo è un ribelle suo malgrado, a causa di questo amore che non viene appoggiato dalle rispettive famiglie”.

Correlato:  Dal 25 febbraio il nuovo 'Cats': al Teatro Regio si "canta" (anche) in italiano

Che significato può avere il ruolo di Romeo, in questa produzione, a questo punto del tuo percorso professionale?
E’ una grande opportunità, sono contento di farlo, non voglio precludermi niente; quello che verrà cercherò di adempierlo nel migliore dei modi, sfruttando al massimo le mie capacità e possibilità, si tratti di musical, opera moderna, cinema, teatro di prosa”

Un ruolo che ti piacerebbe interpretare in futuro?
“Un musical che mi piacerebbe fare è Once (tratto dall’omonimo film di John Carney, 2006, n.d.r.). Altrimenti Nine (tratto dal film 8 ½ di Federico Fellini, n.d.r.), ma, in quel caso, dovrò aspettare qualche anno”.

Roberto Mazzone

(Seguici su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here