Home Innovazione La ruota senza raggi, invenzione torinese, in produzione per fine anno

La ruota senza raggi, invenzione torinese, in produzione per fine anno

24
SHARE
Si può andare in bici senza raggi? In quanti, ammettetelo, ve lo siete chiesto, magari seduti su una panchina al sole estivo guardando la vostra bici adagiata contro un albero?
Ebbene, la risposta è si.
Ci ha pensato Gianluca Sada, ingegnere laureatosi al Poli (ingegneria dell’autoveicolo, per essere precisi). Una sfida, come lui stesso ha raccontato.La voglia di mettersi alla prova, di capire se si potesse creare un mezzo senza raggi, futuristico ma anche comodo per la città.
Ed eccola: cerchio da 26 pollici, telaio pieghevole. Prontamente depositato, a livello di brevetto, alla Camera di Commercio. Ed ecco il nome: Sada Bike.
Ma come funziona la bici senza raggi?
Ci sono alcune piccole rotelle fissate al telaio che permettono ai cerchi di girare senza farli uscire di posizione.
Tre di queste rotelle agiscono sulla ruota anteriore, fra cui quella che trasmette il movimento del pedale, azionata da una catena come nelle bici “normali”. E ci sono anche due rapporti: mica male.
Sada ha utilizzato la bicicletta per la sua tesi di laurea (109, per la cronaca) e qualche mese dopo la laurea, l’Ordine degli ingegneri di Torino lo ha premiato nell’ambito di Idea-To per la migliore tesi di laurea a carattere innovativa di quell’anno.

Dopodichè, in collaborazione con la ditta Palmec (meccanica di precisione), si è pagato di tasca propria il prototipo.

In un’intervista al Sole 24 Ore spiega: «In base ai miei calcoli, in seguito a un processo di industrializzazione, si potrebbe arrivare intorno ai 10 kg di peso per il telaio in alluminio. E ancora meno per quello in fibra di carbonio».

Correlato:  Innovazione al Salone del Libro con le start up digitali

Il prezzo? potrebbe essere intorno ai 1.500 euro e dovrebbe essere messa sul mercato entro la fine del 2015

 

Redazione M24 (Foto corriereinnovazione)

(Seguici su Facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here