Home Cronaca di Torino Sindone: boom di volontari e prenotazioni

Sindone: boom di volontari e prenotazioni

3
SHARE
Sindone: boom di volontari e prenotazioni Torino
Sindone: boom di volontari e prenotazioni Torino

L’ostensione della Santa Sindone, il grande evento spirituale del calendario torinese, sta facendo registrare numeri che rappresentano un ottimo auspicio sia per la piena realizzazione dell’ avvenimento, sia per la città della Mole, la quale potrà dimostrare ancora una volta le sue capacità di città eclettica e attraente.

Quale migliore conferma di questo auspicio se non la risposta diretta dei cittadini torinesi, i quali si sono resi disponibili a prestare parte del loro tempo e delle loro energie al fine di rendere il migliore dei servizi possibili alle migliaia e migliaia di pellegrini che giungeranno a Torino presso il Duomo, da domenica 19 Aprile a mercoledì 24 Giugno.

ostensione sindone
ostensione sindone

4.600. Questo infatti il numero dei volontari per quest’anno: una cifra record, caratterizzata dall’aumento del 20% rispetto alla ostensione avvenuta nel 2013. Tutti i volontari, il 21 di marzo al Palaruffini, hanno ricevuto la tradizionale giacchetta viola dall’arcivescovo Nosiglia, il quale ha conferito loro un vero e proprio mandato esortandoli ad accogliere ogni pellegrino “con gioia e amicizia” affinché “ciascuno si senta rassicurato dalla vostra presenza.”

Ma la consegna della giacchetta è solamente il tratto conclusivo di un percorso iniziato il 19 gennaio atto a formare i volontari sulle tematiche storico-filosofiche, scientifiche, pastorali e comunicative attorno alla Sindone, oltre che illustrare loro i compiti che dovranno svolgere. Servizio d’ordine, assistenza ai disabili e ai malati e accoglienza dei pellegrini nelle chiese del centro storico alcuni di questi.

Il ruolo chiave dei volontari è rimarcato anche da Lorenzo Ceribelli, il responsabile della Segreteria Volontari della Ostensione, il quale afferma con convinzione che l’accompagnamento lungo il percorso della Sindone rappresenta la “prima testimonianza dell’Amore più grande, del dono di sé”.

Correlato:  Torino: sono tornati i dinosauri
ostensione sindone
ostensione sindone

Con 820.000 prenotazioni totali all’attivo, ci sarà realmente bisogno dello sforzo collettivo affinché si onori al massimo questo importantissimo evento che porterà a Torino una ventata di spiritualità nuova, che spirerà da ogni parte del mondo, dalla Cina alla Argentina, dalla Polonia al Qatar e anche dal Quirinale, da dove il Presidente Mattarella ha manifestato la volontà di visitare il Santo Telo, in accordo col sindaco Fassino.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (gratuite), si visiti il sito www.sindone.org.

 

Lorenzo Zadro

 

Seguici su facebook     

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here