Home Enogastronomia Un gelato dedicato a Papa Francesco per celebrarne la visita a Torino

Un gelato dedicato a Papa Francesco per celebrarne la visita a Torino

8
SHARE
Maggio 2015, la Torino “dolce” che si prepara ad accogliere Papa Francesco
Maggio 2015, la Torino “dolce” che si prepara ad accogliere Papa Francesco

La città di Torino si sta dando un gran da fare in vista del fiorito mese di maggio di quest’anno; oltre agli importanti eventi sportivi pressoché imperdibili che quest’anno la nostra città ci riserva, un appuntamento che non va assolutamente dimenticato, è la visita del Pontefice, l’eccezionale Papa Francesco, che onorerà Torino della sua presenza il giorno 21 maggio.

Oltre a tutti i preparativi di tipo religioso e organizzativo, possiamo vederne nascere di sempre più ferventi e curiosi, come nel caso dell’impegno da parte dei gelatieri.

Come è stato recentemente annunciato direttamente dal Gruppo Gelatieri dell’Ascom di Torino, gli artigiani dell’amato dolce freddo e cremoso si stanno cimentando nella creazione di un gusto particolare di gelato ispirato e dedicato al Santo Padre.

Le ragioni di questa scelta, oltre alla volontà di celebrare la figura di Papa Francesco, si possono ritrovare nella contingenza,in questo 2015, di due avvenimenti piuttosto significativi nel panorama della produzione di gelati: la Festa del Gelato Artigianale e del Latte Fresco (tenutasi sabato 21 marzo) e la Giornata Europea del Gelato (che di fatto si celebra oggi).

I gelatieri torinesi, italiani e persino europei si sono dunque impegnati a ideare un prodotto sorprendente, un gelato dedicato al Pontefice. Molti stanno scommettendo su quale potrà essere il risultato finale di questo gusto, ma quello che è certo è che non deluderà.

Chissà che grazie a questa iniziativa non nasca proprio a Torino un gusto a dir poco “divino”, approvato dal Papa in persona.

Francesca Palumbo

(Seguici anche su Facebook!)

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here