Home Enogastronomia Vinitaly a Verona: il Piemonte di nuovo tra i grandi protagonisti

Vinitaly a Verona: il Piemonte di nuovo tra i grandi protagonisti

2
SHARE
Vinitaly a Verona: il Piemonte di nuovo tra i grandi protagonisti
Vinitaly a Verona: il Piemonte di nuovo tra i grandi protagonisti

Anche quest’anno Verona farà da cornice all’evento vitivinicolo da anni considerato come il più importante nel nostro paese: il Vinitaly.

Giunto ormai alla quarantanovesima edizione, dal 22 al 25 marzo 2015, circa 4.000 aziende italiane e provenienti dal resto del mondo esporranno i propri vini. In particolare, fra i quattromila produttori, alcune fonti riportano che ben 600 espositori saranno piemontesi. Data l’alta presenza, verrà dedicato loro l’intero padiglione 10 e sparse per l’intera fiera troveremo altre aziende piemontesi.

Le aziende piemontesi che esporranno i propri vini nel corso dell’evento, sono perlopiù dei piccoli e medi produttori, delle cantine cooperative, delle associazioni di produttori e i vari consorzi di tutela presenti nella regione.

Oltre alle aziende vitivinicole, vi sarà anche un punto di ristorazione, chiamato il “Piemonte in 4 mani”, gestito dagli chef stellati piemontesi Maurilio Garola e Davide Palluda, nel quale verranno proposte specialità piemontesi in abbinamento ai grandi vini del territorio.

Vinitaly a Verona: il Piemonte di nuovo tra i grandi protagonisti

Tra le aziende piemontesi partecipanti, eccone alcune:

  • Cantina Produttori Erbaluce di Caluso, Caluso (TO); vini: Erbaluce di Caluso, Erbaluce di Caluso passito, Canavese Rosso.
  • Stefano Rossotto Azienda Vitivinicola, Cinzano (TO), vini: Freisa di Chieri, Collina Torinese Malvasia, Collina Torinese Bonarda, Piemonte Barbera, Freisa Chinato.
  • Cantina del Dolcetto di Dogliani, Dogliani (CN); vini: Dogliani, Langhe Dolcetto, Barbera d’Alba, Dolcetto d’Alba, Langhe Nebbiolo.
  • Cantina Terre del Barolo, Castiglione Faletto (CN); vini: Barolo, Barbaresco, Dolcetto di Diano d’Alba, Dogliani, Verduno Pelaverga, Roero Arneis, Piemonte Grignolino, Barolo Chinato.
  • Sartirano Figli Cantine e Vigneti S.r.l., Monforte d’Alba (CN); vini: Barolo, Barbaresco, Barbera d’Asti, Dolcetto d’Alba, Piemonte Grignolino, Moscato d’Asti, Cortese di Gavi, Roero Arneis.
  • Bava, Azienda Vitivinicola, Cocconato d’Asti (AT); vini: Barbera d’Asti Superiore, Dolcetto d’Alba, Malvasia di Castel Nuovo don Bosco, Moscato d’Asti, Gavi del Comune di Gavi, Ruché di Castagnole Monferrato, Barolo.
Correlato:  Da Torino alla Tivù: @lagonzi, foodblogger su Real Time

 

Clara Lanza

(Seguici anche su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here