Home Urbanistica Un campo da basket per la nuova piazza Arbarello

Un campo da basket per la nuova piazza Arbarello

13
SHARE

Nell’era dei tablet e degli smartphone, quando non è nemmeno necessario rimanere a casa per giocare coi videogames; quando tramite le chat puoi chiacchierare tutto il giorno con i tuoi amici senza che tua madre ti urli di liberare il telefono; quando magari i tuoi compagni preferisci sfidarli a quiz duello o a candy crush piuttosto che ad una “tedesca” col pallone (che se sei scarso passi il pomeriggio in porta), la frase “vado a giocare ai campetti” sembra quasi d’altri tempi.

UN CAMPO DA BASKET IN PIAZZA ARBARELLO
 

Non la pensa in questo modo Grazia Ballerini, prima firmataria della petizione in favore della realizzazione di un capo da basket (e di altre strutture sportive quali ad esempio piste da pattinaggio) in piazza Arbarello, e non la pensano così le altre 333 persone che con lei hanno richiesto al comune di Torino la realizzazione di questi spazi aggregativi che consentano ai giovani di poter svolgere attività ludico sportive in arre pubbliche all’interno del loro quartiere.

Il basket è il secondo sport a livello nazionale per diffusione e, più del calcio che occupa il primo, necessità di strutture per essere giocato (sfido chiunque a creare dei cesti con due felpe come si fa per le porte da calcio ai giardini).

UN CAMPO DA BASKET IN PIAZZA ARBARELLO

La raccolta di firme è stata presentata alla giunta comunale da Marco Muzzarelli (PD) che se ne è fatto portavoce ed ha trovato l’approvazione della Sala Rossa:  il campetto si farà. Ma c’è di più: è stato approvato anche un emendamento presentato Michele Curto (SEL) che impegna il sindaco e la giunta a realizzare il progetto entro l’estate del 2015.

Correlato:  C'è Architettura in Città a Torino fino al 27 Maggio

Un nuovo divenire quindi per piazza Arbarello, uno spazio urbano che il parcheggio aveva sottratto ai giovani skater e che il basket restituirà ai ragazzi.

 

Daniele De Stefano

 

(Seguici su facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here