Home Territorio Chiude il Brek di piazza Solferino

Chiude il Brek di piazza Solferino

36
SHARE
Chiude il Break di piazza Solferino Torino
Chiude il Break di piazza Solferino Torino

Il Break di piazza Solferino chiude a causa del caro affitti

Dal 28 marzo non sarà più possibile pranzare in uno dei ristoranti self-service più conosciuti di Torino, il Break di piazza Solferino, quasi all’angolo con via Pietro Micca.

Il ristorante, infatti, quel giorno abbasserà per l’ultima volta le saracinesche.

La chiusura del punto Break di piazza Solferino è da ricercarsi nel costo dell’affitto, ormai considerato eccessivo, pari a 26mila euro mensili.

Inoltre, allo scadere dell’ultimo contratto, la probabilità di un rincaro è stata sufficientemente tangibile da far sì che la direzione decidesse di chiudere definitivamente il ristorante.

La chiusura, che, come ricordato, avverrà il 28 marzo, implicherà il licenziamento di circa 35 dipendenti.

In queste ore, i sindacati stanno cercando di risolvere la situazione attraverso un incontro con il vertice del Gruppo Pam, proprietario del ristorante.

A Torino rimarranno altri due Break, uno in piazza Carlo Felice e uno a Le Gru, più uno a San Mauro.

 

Giulia Porzionato

(Seguici su Facebook!)

Commenti

Correlato:  Via Roma e la Torino pedonale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here