Home Musica Il Teatro Regio di Torino celebra l’unità nazionale con un concerto straordinario

Il Teatro Regio di Torino celebra l’unità nazionale con un concerto straordinario

3
SHARE

Lunedì 16 marzo, alle ore 20.30, la Città di Torino e il Teatro Regio offrono a tutti i cittadini un concerto straordinario in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale. Il giovane direttore d’orchestra Daniele Rustioni, impegnato in questi giorni nella produzione de Il turco in Italia, dirigerà l’Orchestra del Teatro Regio in un programma sinfonico tutto dedicato a Gioachino Rossini.

Il concerto è gratuito e aperto a tutti. Un’occasione di festa per ricordare la proclamazione dell’Unità d’Italia, avvenuta il 17 marzo del 1861. Una data, questa, di particolare importanza considerato che, proprio a Torino, venne proclamata la nascita del Regno d’Italia.

Daniele_Rustioni Direttore

In programma sei popolari brani sinfonici tratti dai capolavori operistici di Gioachino Rossini. Dopo l’esecuzione dell’Inno nazionale, il programma proseguirà con le Sinfonie tratte da: La gazza ladra, L’italiana in Algeri, La Cenerentola, la più bella favola in musica mai raccontata; Il turco in Italia, in scena al Regio dal 12 marzo; e Il barbiere di Siviglia, emblema dell’opera buffa; tutte partiture dai ritmi coinvolgenti e dalle melodie indimenticabili.

I biglietti gratuiti, fino a esaurimento dei posti disponibili, saranno disponibili presso la Biglietteria del Teatro Regio a partire dalle ore 10.30 di martedì 10 marzo. Orario della Biglietteria: da martedì a venerdì dalle 10.30 alle 18; sabato dalle 10.30 alle 16.

Per informazioni: 011.8815.241/242 – www.teatroregio.torino.it.

Roberto Mazzone

Commenti

Correlato:  Mtv, prosegue il week end "Digitale"

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here