Home Spor-to Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint

Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint

0
SHARE
Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint
Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint

Ci siamo appena lasciati alle spalle i Campionati Italiani Juniores di taekwondo, terminati domenica 22 al PalaRuffini di Torino, dopo due giorni di gare emozionanti, e la Tappa Star Class di Short Track, sesta prova di qualificazione per i campionati europei giovanili 2015, svoltasi presso il Palazzo del Ghiaccio Tazzoli.

Ma sono ancora tanti gli eventi che costelleranno lo sport torinese nelle prossime settimane.

Fino al 1 marzo a Beinasco (via Spinelli 5) si svolgerà la seconda edizione del Sge Women’s International Tournament, il torneo internazionale femminile di tennis, singolo e doppio. La posta in gioco è alta (un montepremi di ben 25.000 dollari), le padrone di casa ottimamente qualificate: le squadre agonistiche femminili del Tennis Beinasco, infatti, militano da diverse stagioni in serie A e B.

Il Presidente Sergio Testa garantisce la massima resa: «Il nostro circolo si è da sempre distinto per l’attività organizzativa di alto livello, come ad esempio l’Open e l’Internazionale Itf dello scorso anno. L’impronta rosa è chiara e l’organizzazione della rassegna deve essere letta anche in tale ottica, oltre che in quella di offrire un grande spettacolo sportivo». Il direttore del torneo sarà ancora una volta Andrea Taragni: «Stiamo preparandoci alla seconda edizione dell’appuntamento e la parola d’ordine, come è stato per i molti Open della nostra storia, è crescere ulteriormente, nella cura del dettaglio e nella qualità generale».

Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint
Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: inizio d’anno con sprint

Dal 28 febbraio al 1 marzo presso il palazzetto Le Cupole (via Artom 111, Torino) la ASD Crono Sport Torino organizza la Turin Cup 2015, Trofeo Internazionale di Judo per Esordienti maschili e femminili serie A (anno 2003) e serie B (anno 2002), per i Cadetti a partire dal 1998/2000 e, infine, le categorie Junior e Senior. E ancora, il Campionato italiano Serie A di rugby maschile CUS Torino, a Grugliasco fino al 1 marzo.

Correlato:  Mark Lenders, il giapponese più famoso della Juventus

Ricordiamo anche che il Centro Sportivo Robilant ospiterà il XIV stage internazionale di Aikido (Piazza Robilant 16, Torino) e che, tra gli altri appuntamenti, il mese di febbraio si concluderà con le Miniolimpiadi a Poirino. Per iniziare a gustare l’inizio del mese di marzo, anticipiamo le principali competizioni da non perdere: a Bardonecchia dall’1 al 7 si svolgeranno i Campionati Nazionali Universitari Invernali Open, la più importante manifestazione indetta dal C.U.S.I. Centro Universitario Sportivo Italiano, cui partecipano i migliori atleti di tutte le università italiane.

Ogni anno i CNU si svolgono in una sede differente e mettono a confronto i migliori atleti universitari di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, ciascuno in rappresentanza del proprio CUS e del proprio ateneo locale, nelle discipline sportive ufficiali.

E non mancheranno i Campionati Italiani di Kendo (il 7 e l’8 al PalaRuffini, viale Bistolfi 19, Torino) e, negli stessi giorni, i Campionati di Judo (Le Cupole). Segnaliamo infine l’evento Just The Woman I Am, momento di partecipazione e aggregazione a sostengo della ricerca contro il cancro, che, nella giornata dell’8 marzo, festa della donna, vedrà intrepide sportive percorrere 6 km di corsa o camminata veloce per il centro di Torino.

a cura di Manuela Marascio

(Seguici anche su Facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here