Home Urbanistica One Minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto

One Minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto

2
SHARE
One minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto
One minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto

A distanza di vent’anni dal piano regolatore del 1995, com’è cambiata la città sabauda?

One Minute Torino pone questa domanda e da una condizione: spiegarlo in un video della durata massima di un minuto.

Il bando, parte del progetto “Torino è un’altra città” di Urban Center Metropolitano (UCM), ha l’obiettivo di evidenziare le trasformazioni urbanistiche che la città sotto la Mole ha subito passando da capitale dell’industria a polo culturale, di ricerca e innovazione.

Chiunque può partecipare al progetto, architetti, urbanisti, paesaggisti, designer, videomaker, registi cinematografici e teatrali, scenografi, scrittori, musicisti, sound designer e perché no, anche semplici appassionati “dall’obiettivo facile” che hanno voglia di raccontare la propria città.

One minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto

Si spazierà fra diverse tematiche: il rapporto centro/periferie; confini della città; nuove modalità di fruizione degli spazi urbani; la città rielaborata attraverso le nuove architetture e i nuovi linguaggi multimediali; nuovi modi di muoversi in città; la città e il verde; arte, architettura, cinema, musica, teatro, danza e la città

Le iscrizioni al concorso concluderanno mercoledì 8 luglio 2015 ore 23.00; giovedì 9 luglio 2015 ore 23.00 sarà invece il termine massimo per l’invio del video.

Qui il link con il bando completo.

Ai vincitori verranno messi a disposizione premi e menzioni speciali.

One minute Torino: la trasformazione di Torino..in un minuto

 

Premi

Dalla giuria:

  • 1° posto: 800€
  • Premio speciale under 30: 800€
  • Premio speciale alla produzione: 1600€ (da usare in parte per un ulteriore corto della durata di 5 minuti)

Dalla rete:

  • Premio unico: 300€ 

Menzioni speciali

  • Menzione Speciale Film Commission Torino Piemonte, destinata agli autori del territorio regionale piemontese
  • Menzione Speciale CINEDUMEDIA Centro di Ricerca Interdipartimentale – Laboratorio Multimediale G. Quazza, riservata agli studenti universitari – in corso – che parteciperanno al contest
  • Menzione Speciale Coorpi-Coordinamento Danza Piemonte, in denaro di €200, destinata alle opere di video danza sul tema della trasformazione urbana. La menzione prevede inoltre il passaggio diretto del video premiato, alla sezione finalisti del contest nazionale La Danza in 1 minuto ed. 2015.
Correlato:  Di notte Torino brilla il 60% in più

 

UCM nasce nel 2005 da un’idea della Città di Torino, in collaborazione con Compagnia Intesa San Paolo e Torino Internazionale, con lo scopo di valorizzare i processi evolutivi dell’omonima città.

 

Damiano Grilli

(Seguici anche su Facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here