Home Innovazione Smart City, anche per il Commercio

Smart City, anche per il Commercio

2
SHARE

Proseguono le iniziative per rendere Torino sempre più Smart.

Dallo scorso 2 marzo Settore Commercio della Città, che gestisce lo Sportello Unico per le Attività ProduttiveSUAP –  è sempre più informatizzato, avendo ampliato l’ambito di possibilità di invio telematico di richieste e pratiche.

Commercio fisso e delle Auto pubbliche sono le due nuove sezioni informatizzate, che fanno prevedere un afflusso di oltre 8 mila documenti: “Con questa innovazione la Città intende dematerializzare le domande permettendo un servizio alle imprese più efficiente e veloce”., spiegano da Palazzo Civico.

Lo Sportello Unico è il punto di riferimento per tutte le attività economiche che intendono insediarsi in un’area o semplicemente  ristrutturare, ampliare,riconvertire, cessare o riattivare un impianto produttivo. L’intento è evidentemente facilitare acquisizione, presentazione e controllo dei dati, nonchè rendere il procedimento potenzialmente attivo 24/7.

Le imprese e gli imprenditori possono presentare la pratica direttamente dal proprio ufficio avendo il dispositivo per la firma digitale, oppure delegare un professionista o associazione di categoria.

Inoltre il Comune di Torino ha stipulato una convenzione aperta con  ordini professionali e associazioni di categoria, che sono stati coinvolti negli ultimi mesi in un percorso formativo per poter dare il miglior supporto alle aziende e agli imprenditori di Torino.

Info: www.comune.torino.it/commercioeimpresa/suap/

Commenti

Correlato:  Intervenire in sala operatoria con i Google Glass: un'idea torinese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here