Home Cronaca di Torino Torino: parte il progetto Led

Torino: parte il progetto Led

3
SHARE

Inizia a marzo un progetto di illuminazione intelligente che coinvolgerà l’intera città. Si chiama Progetto Torino LED, è promosso dalla Città e prevede, nell’arco di due anni l’installazione di ben55mila nuove lampade a led (pari al 55% del totale dei lampioni cittadini), con il coinvolgimento di IREN.

 

Una variazione che porterà non solo un ottimo impatto dal punto di vista ambientale, ma anche e soprattutto economico. Sarà infatti Iren Servizi e Innovazione a sostenere l’investimento e riceverà in cambio una quota parte del risparmio economico che nei dodici anni di durata dell’investimento ne verrà fuori per il Comune.

Qualche dato tecnico: A livello energetico ed ambientale, il Progetto, una volta completato, consentirà un risparmio valutato in 20milioni di kWh/anno (con una riduzione dei consumi di energia elettrica di oltre il 50%), consentendo un mancato consumo pari a circa 3600 Tep (Tonnellate Equivalenti Petrolio)/anno, ed evitando, nel contempo, la produzione di 3,5 tonnellate/anno di CO2 .
Soddisfazione da Palazzo Civico: “Torino, grazie alla scelta dell’illuminazione pubblica a Led, fa un altro importante passo verso l’obiettivo di metropoli cosiddetta eco-friendly e si affianca alle altre grandi città a livello europeo che stanno investendo sull’efficienza e sulla tutela dell’ambiente” – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente e all’Innovazione Enzo Lavolta .

 

“Crediamo molto in Torino Led – fa eco il Presidente di Iren Francesco Profumo – . In prospettiva, il Progetto potrà essere esteso anche al contesto della Città metropolitana, prevedendo ulteriori sviluppi, quali, ad esempio, l’implementazione di sistemi di sicurezza e di monitoraggio ambientale, del wi-fi, del controllo dei flussi veicolari, o dell’informativa dinamica ai Cittadini. Inoltre ci sarà una ricaduta anche sul fronte occupazionale, in quanto si stima che, per i lavori necessari alla posa dei nuovi apparecchi illuminanti, saranno impiegati alcune decine di addetti per circa due anni”

Correlato:  Torino Comics Christmas, un successo l'edizione invernale

 

Redazione M24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here