Home Cronaca di Torino Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile

Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile

0
SHARE
Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile
Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile

Come annunciato nelle settimane antecedenti al Natale, via Roma sta ancora vivendo una delle fasi di esperimento per la pedonalizzazione. Fino al mese di marzo, la centralissima via delle griffe torinese, sarà nuovamente pedonale nel tratto tra piazza Castello e piazza San Carlo, decorata con panchine verdi e alberelli, ma soprattutto sgombera di automobili e mezzi affini.

Nelle prime due fasi del progetto-esperimento della pedonalizzazione di via Roma, si voleva principalmente capire quale fosse l’impatto per la cittadinanza, per i turisti e per tutti i passanti da sempre abituati a una viabilità completamente diversa. La scelta di posizionare questo test in pieno periodo Saldi oltretutto, si proponeva di evidenziare maggiormente i gradi di apprezzamento o di disagio raggiunti dall’opinione pubblica.

Le prime due fasi hanno ottenuto risultati piuttosto positivi, nonostante una parte di cittadini automuniti e di negozianti si fosse inizialmente opposta per paura di perdere elasticità e movimento proficui. In questa terza fase, che durerà fino a marzo, le prerogative sono cambiate e la tesi da dimostrare è diventata quella di una via Roma pedonale che aiuti a promuovere la mobilità sostenibile togliendo sì le automobili, ma potenziando notevolmente i servizi sostitutivi.

Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile
Via Roma pedonale, l’esperimento continua verso la mobilità sostenibile

Mezzi Pubblici, servizi di Car e Bike Sharing e varie forme di trasporto alternativo saranno dunque i protagonisti indiscussi del prossimo mese nel centro di Torino.

Già la scorsa settimana alcuni stand informativi erano presenti nel tratto di strada pedonale per illustrare le migliorie apportate all’applicazione della Gtt dedicata al trasporto pubblico cittadino, un’App ormai in grado di tradurre tutte le informazioni in più lingue (a seconda di quella settata sullo smartphone o tablet di turno) e di fornire informazioni utili e in tempo reale sullo stato del traffico e della viabilità cittadina.

Correlato:  Torino accoglie le star di Bollywood: sarà il set del film indiano "Chamak"

L’obiettivo di questa modernizzazione, unito con la pedonalizzazione di una via commerciale e centralissima, è quello di mostrare ai torinesi e ai turisti una città pronta a vivere appieno questo 2015 dedicato allo Sport (in casa) e alla vicinissima Expo.

Rendere via Roma pedonale, che di fatto è stata una sfida per la nostra città, oltre a quanto fin qui affermato, si può dire rientri anche in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente, dell’aria e della qualità della vita urbana.

Un altro esperimento dettato indubbiamente dal desiderio di porsi come città intelligente a 360°, degna di essere la Capitale Europea dello Sport e di accogliere un grande flusso di turisti.

Francesca Palumbo

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here