Home Cronaca di Torino Turismo, l’ondata degli sciatori provenienti dal Nord

Turismo, l’ondata degli sciatori provenienti dal Nord

1
SHARE

Sono russi. Polacchi. Inglesi. e non solo.

Di fatto, e di buono, c’è che hanno letteralmente preso d’assalto Caselle. Sono i turisti della neve, quelli che arrivano a Torino di passaggio, per andarsi a tuffare fra le nevi delle montagne olimpiche. Arrivano per lo più dal Nord e dall’Est europeo, e nello scorso week end, nello scalo torinese, se ne sono contati addirittura 5 mila.

La maggior parte di loro arriva con voli charter, operati da agenzie. “Repubblica” ne riporta un elenco niente male: una quindicina sia sabato che domenica, arrivati da Mosca, Londra, Stoccolma, Billund, Copenaghen, Helsinki, Goteborg, Varsavia, Dublino, Birmingham, Manchester, più una serie di voli arrivati da Londra con compagnie low cost.

Un’ondata di arrivi che tira su il turismo regionale e che si basa sulel attrattive proposte da un lato dai nostri Monti e dalle nostre nevi, ma anche dall’enogastronomia e dalle attrattive culturali made in Turin (e zone limitrofe).

E attenzione: nelle prossime ore è prevista un’intensificazione delle nevicate in tutto il Centro Nord, Piemonte compreso. Si parla addirittura di una “Bomba” di neve: vedremo se sarà seguita da un’esplosione di turisti

 

Redazione Mole24

 

 

Commenti

Correlato:  Boom di visitatori al museo egizio: raggiunta quota 500 mila!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here