Home Cronaca di Torino “Vol.To”, Inaugurata la casa del volontariato Torinese

“Vol.To”, Inaugurata la casa del volontariato Torinese

31
SHARE

Ha aperto i battenti qualche giorno fa, ma è stato inaugurato soltanto ieri.

Parliamo del Centro Servizi per il Volontariato Vol.To, che ieri ha svelato i suoi locali a molte decine di volontari e alle autorità presenti.

10915082_1537171716551584_5508737087483649471_o

L’inaugurazione si è infatti tenuta alla presenza di oltre 150 volontari e delle autorità del territorio, tra cui il Vice Sindaco di Torino Elide Tisi, l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Piemonte Augusto Ferrari, la Presidente del Co.Ge Piemonte Maria Pia Brunato, Marco Demarie della Compagnia di San Paolo, Luciano Dematteis Vice Presente del Centro Servizi Vol.To, Silvio Magliano Presidente Vol.To, è stato inaugurato oggi Vol.To, il nuovo Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Torino.

Una sede molto grande, più di mille metri quadrati, ma non solo: Vol.To, nato dalla fusione di V.S.S.P. e Idea Solidale, i due Centri di Servizi presenti fino a dicembre dello scorso anno, conta su sette sportelli territoriali, un’area di coworking con oltre 49 postazioni operative e 21 sale a disposizione.

L’ambizione è chiara: fare da apripista a livello nazionale, individuando nell’unione di due realtà competenti e all’avanguardia nell’erogazione di servizi la strada per offrire un supporto ancora più qualificato alle associazioni.

Perchè questa fusione? Le risorse a disposizione del contesto piemontese dal 2009 al 2013 sono diminuite del 72%: in questo contesto la fusione permette non solo di risparmiare, ma di incrementare il numero dei servizi a disposizione delle associazioni.

Infatti i numeri con cui si parte, anzi si riparte, sono imponenti: 157 associazioni socie, una platea di oltre 1200 Associazioni che operano sul territorio di Torino.

 

“Vol.To nasce come risposta entusiasta e appassionata che i due Centri di Servizio hanno costruito con coraggio e generosità – affermano Silvio Magliano, Presidente di Vol.To e Luciano Dematteis, Vice Presidente Vicario – Oggi apriamo le porte di una nuova casa del Volontariato: più grande, più accogliente e più funzionale alle nuove esigenze delle Associazioni”.

Correlato:  Idea Solidale: un centro servizi per il volontariato… social!

Tradotto in servizi significa: mezzi di trasporto, orientamento al volontariato e consulenze specifiche a disposizione dei Volontari, nuove modalità di comunicazione e promozione per le Associazioni, la possibilità realizzare corsi di formazione, di avere a disposizione materiale promozionale e multimediale.

Il programma delle attività 2015 prevede oltre 1.800.000 euro di risorse, a cui si aggiungono 130 mila messi a bando per progetti specifici proposti dalle Associazioni, di cui 90 mila previsti per bandi di Assistenza e Formazione, e 40 mila euro per iniziative dedicate alla promozione della cultura della solidarietà.

Redazione M24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here