Home Cronaca di Torino Artisti del Mediterraneo, Torino partecipa al bando

Artisti del Mediterraneo, Torino partecipa al bando

4
SHARE
Smart City, una classifica delle città italiane
Smart City, una classifica delle città italiane

Anche Torino partecipa alla 17′ edizione della Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo organizzata da Bjcem (rete internazionale composta da più di 70 membri e partner provenienti da Europa, Medio Oriente e Africa, di cui la Città di Torino è socio fondatore) e Comune di Milano.

Un evento nato nel 1985 che si svolge ogni due anni in una città diversa in Europa e nel bacino del Mediterraneo. Quest’anno, in coincidenza con Expo, la sede scelta è Milano, alla Fabbrica del Vapore di Milano, dal 22 al 25 ottobre.

Sono attesi oltre 300 artisti, nati entro il 31 dicembre 1980.


Non a caso il tema di questa edizione è “NO FOOD’S LAND – il mondo dopo l’EXPO”. Il cibo, inteso come elemento di salute, ma anche come elemento interiore, di profondità personale. Questo in sintesi il tema. Come partecipa Torino? Con il Settore Arti Contemporanee della Città di Torino che promuove la partecipazione con due produzioni nelle sezioni Design di Moda e Gastronomia.

I giovani artisti devono  presentare un progetto specifico in relazione al tema, entro il 15 marzo 2015.

Il bando e le relative schede tecniche sono scaricabili dal sito: http://piemontecreativo.giovaniartisti.it/bjcem-milano2015

Gli organizzatori segnalano che “l’adesione è gratuita e aperta a tutti. Non potranno proporsi gli artisti che hanno già partecipato a più di una edizione precedente. Sarà comunque data priorità a coloro che non hanno mai preso parte alla manifestazione”.

Riportiamo di seguito le specifiche:

Sezione Moda

Si ammettono modelli originali con eventuali accessori. Possono essere presentate collezioni primavera/estate o autunno/inverno. Per la selezione occorre inviare disegni, bozzetti, fotografie a colori dei capi, illustrazione dei tessuti e degli accessori e documentazione di precedenti creazioni. I modelli saranno esposti in mostra e in sessioni dedicate agli esperti del settore con modalità da definirsi.
Gastronomia
Si possono presentare menù completi con ricette originali, proposte per aperitivi e degustazioni corredati dalla lista dei vini e dagli ingredienti. Gli chef selezionati avranno la possibilità di partecipare a un evento di gruppo con degustazione cibi. Per la preparazione delle loro proposte i partecipanti disporranno di una cucina professionale. L’organizzatore provvederà a fornire gli ingredienti necessari per realizzare le ricette.

I piemontesi, a livello nazionale,possono partecipare anche ai bandi legati a fumetto e spettacolo (teatro, danza, performances metropolitane)

Correlato:  Io Lavoro: edizione da record. Ma il lavoro c'è o no?

COME PARTECIPARE:

E’ necessario inviare al socio BJCEM di riferimento entro il 15 marzo:
• CV e portfolio con i dati personali dell’artista o del gruppo; la scheda tecnica compilata accuratamente in ogni sua parte in lingua inglese e firmata;
• I materiali necessari per meglio documentare il lavoro proposto;
• La presentazione della candidatura comporta automaticamente l’accettazione integrale regolamento e l’approvazione della riproduzione di immagini o video dei lavori selezionati nei materiali di presentazione e promozione dell’evento o degli artisti selezionati. Il bando è disciplinato dalla legge vigente nel paese in cui viene inviata la candidatura;

Nel caso di Torino, i materiali dovranno essere inviati via e-mail all’indirizzo: marina.gualtieri@comune.torino.it
I testi sono richiesti in formato PDF o RTF mentre le immagini informato JPG. Il limite massimo degli allegati è di 5 MB. Per dimensioni superiori si consiglia l’uso di WeTransfer o similari. A ogni partecipante sarà inviata una e-mail di conferma di ricezione della candidatura.

Per informazioni su Torino BJCEM:
Città di Torino – Direzione Cultura, Educazione e Gioventù – Settore Arti Contemporanee – Ufficio Creatività e Innovazione – via San Francesco da Paola, 3 10122 Torino – Tel 011/4430020 – e-mail: marina.gualtieri@comune.torino.it

 

La Redazione di Mole24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here