Home Cronaca di Torino Roma 2024, Torino vuole essere della partita

Roma 2024, Torino vuole essere della partita

0
SHARE

Ma come è possibile, vi sarete chiesti in tanti, che l’ultima città olimpica italiana, Torino, per di più pochi anni fa, esattamente 9, non sia stata minimamente coinvolta nella partita di Roma 2024?

Se lo sono chiesti anche i politici torinesi, che ieri hanno approvato una mozione ad hoc in consiglio comunale.

“Le Olimpiadi del 2024 opportunità anche per Torino”, questa l’opinione del Sindaco.

Il Consiglio ha chiesto, letteralmente, che si avvii subito l’iter finalizzato al coinvolgimento nell’organizzazione delle Olimpiadi, in caso di successo della candidatura di Roma, del capoluogo piemontese.

 

La città sabauda non solo ha saputo di saper organizzare in toto l’evento, mettendosi in gioco e vincendo la sfida a pieni voti, ma ha saputo fare tesoro negli anni dell’evento, cambiando letteralmente la sua vocazione sempre meno industriale e sempre più culturale.

Il provvedimento, presentato dal consigliere Dario Troiano (Moderati), impegna il Sindaco a farsi promotore dell’iniziativa proponendola al Presidente della Regione Piemonte, al presidente del CONI, ai presidenti nazionali delle federazioni sportive, ai parlamentari di tutte le forze politiche.


“Lo svolgimento di alcune discipline nella nostra città, in caso di Olimpiadi estive 2024 assegnate alla città di Roma, sarebbe possibile grazie alla riforma approvata recentemente dal CIO che consente alla città ospitante di cedere alcune prove sportive ad altre città dello stesso Paese (ed eccezionalmente anche di un altro Paese), con l’obiettivo di ridurre i costi”, si legge sul sito del Comune.

 

 

Commenti

Correlato:  Domenica si torna a correre in piazza, per le donne

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here