Home Cronaca di Torino Il barbiere di The Stig è torinese!

Il barbiere di The Stig è torinese!

8
SHARE
Il barbiere di The Stig è torinese!
Il barbiere di The Stig è torinese!

Classe 1947, un uomo vecchio stampo, old style, di quelli che si sono fatti da soli e con un pelo tanto così, una vita dedicata al lavoro, ovvero alla propria passione.

Via Verdi, pieno centro torinese, incastrato tra Università, sede Rai, cinema Massimo e svariati bar, è li che Natale taglia i capelli ai suoi clienti da ben 46 primavere!

Questo lavoro lo fa da 59 anni, erano altri tempi, quelli in cui il mestiere lo imparavi da piccolo, da bambino (Natale ha iniziato a 10 anni!!), in cui andavi dal “mastro” a fare il garzone.

Poi il grande salto, il trasferimento dalla natia Calabria in quella città in movimento, effervescente che era Torino.

Il barbiere di The Stig è torinese!

Natale ci racconta che dopo anni di gavetta decide di aprire il proprio negozio: correva l’ anno 1969, anni caotici e di cambi generazionali quelli, anche la città muta e i palazzi vicini al centro cittadino brulicano di immigrati provenienti dal meridione che danno vita ad un ricambio abitativo che oggi è difficile anche solo immaginare.

Qui dal suo angolo privilegiato si vede il boom della Rai, a volte i personaggi famosi della tv pubblica passavano da lui per farsi i capelli, si vede il cambiamento della via che cambia negli anni fino a quando viene chiusa al traffico, si vede la nascita di palazzo nuovo, un palazzo nato già vecchio, a dispetto del nome.

Fino ad oggi, i cambiamenti non lo hanno spaventato e Natale è sempre li, in trincea, ogni giorno, ogni mattina: anche quella del giugno 2014.

In quei giorni lo staff di Top Gear (irriverente e famoso programma automobilistico inglese condotto da Jeremy Clarkson, Richard Hammond, James May e , appunto,

Correlato:  Piazza San Carlo: la prima piazza "intelligente" d'Italia

The Stig nel ruolo del pilota mascherato), è in città per promuovere il proprio spettacolo che andrà in scena al palaolimpico Isozaki, e arriva lui, il pilota più famoso della tv: the stig!

Il barbiere di The Stig è torinese!

La richiesta è alquanto strana ma esaudita: un acconciatura nuova per il pilota silenzioso!

Natale ci dice che Stig non è diverso da come lo vediamo in tv, non parla e non si toglie il casco, ma sa essere simpatico e curioso in egual modo, regalando un po’ di sorrisi e un attimo di celebrità allo storico barbiere.

Per chiunque passi da li diventa impossibile non notare quell’ angolo un po’ retrò, dove si respira ancora quell’ aria frizzante degli anni ’60, con la scritta “barbiere” proprio come è stata installata 46 anni fa, identica e uguale, proprio come allora, e se un signore venuto dalla lontana Inghilterra, che di mestiere fa il pilota, che ha il casco come prima pelle si è accorto di lui, bhe, vuol dire che il signor Natale è proprio unico e noi, torinesi figli di quei migranti che vedeva giocare a pallone davanti alla sua bottega, vogliamo che resti così ancora a lungo.

 

Alessandro Rigitano

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here