Home Cronaca di Torino La Sonda Rosetta protagonista al planetario

La Sonda Rosetta protagonista al planetario

2
SHARE
La Sonda Rosetta protagonista al planetario
La Sonda Rosetta protagonista al planetario

Ha preso il via pochi giorni fa la mostra “Rosetta, cacciatrice di comete” curata dall’Agenzia Spaziale Italiana.

Un’esposizione interessante legata a un evento di grande attualità, che ha anche fatto discutere molti, ma che di cero ha emozionato gli appassionati di scienze e non solo.

10 anni, altri 20 di progetto, sei miliardi di chilometri: queste le cifre di Rosetta, che finalmente è atterrata.

Di questo racconta la mostra, al Planetario di Torino che  si articola in 25 pannelli, 16 dei quali specifici sulla missione Rosetta.

Rosetta Planetario Torino Città

In questi pannelli si racconta come la Sonda, per la prima volta, ha raggiunto non un pianeta ma una Cometa, cominciando a ricavare una serie di dati fondamentali per scoperte scientifiche mai fatte finora.

Dal 10 gennaio al 10 febbraio 2015 la mostra è visitabile gratuitamente, dal martedì alla domenica, presentando il biglietto di ingresso al Museo.

Gli orari: dal martedì al venerdì 9.30 – 15.30 (ultimo ingresso ore 14.30), week end 14.30 – 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30)

L’ingresso costa 8 euro, 6 ridotto per per ragazzi 6-18 anni; over 60 anni; studenti universitari sotto i 25 anni con Smart Card; gruppi composti da più di 15 persone paganti. Gratuiti: bambini inferiori a < 6 anni, disabili e loro accompagnatori, Giornalisti, possessori di Carta Musei e Torino+Piemonte Card, possessori della tessera Club docenti.

 

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

(seguiteci anche su Facebook!)

Redazione M24

Commenti

Correlato:  Alenia, sempre più protagonista nello spazio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here