Home Territorio Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!

Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!

27
SHARE
Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!
Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!

Da lontano si può intravedere l’ insegna “Jolly Joker, game cafe”: l ‘osservatore più distratto potrebbe essere indotto a pensare che qui ci sia la solita “bisca” di anziani che giocano, i classici giochi di carte di cui i nostri nonni sono esperti, oppure ad una delle ormai (purtroppo) molto frequenti sale slot.

Ma se si apre quella porta, insieme a lei ti si apre un mondo.

Ad accoglierci ci sono Luca e Mauro, due gamer, due “allenatori” di giochi, due appassionati, che hanno fatto di ciò il proprio lavoro.

Luca ci spiega che l’ idea arriva da lontano, erano ben 6 anni che ci pensava: all’ estero la cultura dei giochi da tavolo è molto diffusa, e lui voleva importala anche in Italia, ma era impossibile, la burocrazia è un mostro dalle mille teste, ma il governo Monti ha fatto si che qualche passaggio si saltasse, e così nel settembre di 2013 il sogno è diventato realtà.

Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!
Luca e Mauro

Apre il Jolly Joker, con una filosofia un po’ diversa dai boardgame europei, nel nostro paese manca la cultura ludica e quindi i ragazzi offrono consulenza per i giocatori, che saranno accompagnati per mano nel mondo dei gamer, attraverso la scelta del gioco (ce ne sono diversissimi e per tutte le fasce di età s iva dai 8/99), totalmente gratis, l’ unica clausula è effettuare almeno una consumazione… e il gioco è fatto.

Qui non si tratta del solito locale da “nerd”, come possono essere altri tipi di attività simili, qui si può consumare tranquillamente una birra, prendere un caffè, fare due chiacchiere con i proprietari, ed entrare in questo mondo, che si sta allargando sempre più, e trova sempre più spesso nuove forze per poter diffondere il nuovo modo di vivere i giochi da tavolo, che non sono solo monopoly, tabù o risiko, ma giochi moderni e interessanti, dove alla base c’è sempre l’ obiettivo di divertirsi.

Correlato:  Un gioiello barocco: anche il Sunday Times incorona Torino

Torino è una delle prime città in cui si può osservare questo tipo di attività, e sembra che i torinesi gradiscano, infatti i tavoli sono spesso occupati e per trovare un posto per giocare è necessario prenotarlo altrimenti si corre il rischio di non poter entrare causa del sold-out.

Jolly Joker: il bar dei tanti giochi!

Gli orari sono studiati per poter permettere a tutti l’ esperienza ludica, il lunedì dalle 14.20 alle 20, mentre dal martedì al venerdì 14.30/1.30 con straordinari il sabato fino alle 2 e aperture straordinarie la domenica.

Abbiamo un chiaro esempio di come la città, le persone, le abitudini stiano cambiando, e tutto questo accade proprio in corso Dante, dove fu fondata la Fiat, certo è un cambiamento diverso e di altra caratura ma significativo, da queste parti non si gioca, da queste parti si fa sul serio.

 

Alessandro Rigitano

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here