Home Cronaca di Torino Venaria, la (seconda) direzione sarà assegnata con un bando

Venaria, la (seconda) direzione sarà assegnata con un bando

1
SHARE
Storia Reggia Venaria Torino Piemonte

Una nuova direzione è in arrivo alla reggia di Venaria.

Si tratta di un ruolo di dirigenza prettamente culturale, che andrà ad affiancare quella amministrativa: il tutto avverrà tramite concorso e bando pubblico, secondo quanto annunciato qualche giorno fa dal Ministro ai beni culturali e turismo, Dario Franceschini.

Venaria, due milioni per la Venere

Una decisione concordata, secondo Franceschini, direttamente con il Presidente della Regione ed ex sindaco di Torino Chiamparino

Un ruolo non da poco, se si pensa che la Venaria, restaurata qualche anno fa, è di colpo diventata uno dei poli di attrazione torinesi, un luogo di assoluta eccellenza e, secondo un’indagine svolta partendo dai Social Network, in assoluto una delle mete più ambite in tutta Italia per quanto riguarda il turismo estero.

Queste le parole di Franceschini, secondo quanto riporta Repubblica: “Sin dall’inizio abbiamo concordato con il presidente Chiamparino, e ce lo siamo confermati anche oggi, che sarà necessaria una figura (per cui si dovranno fare alcune modifiche statutarie) che si occuperà della direzione culturale e scientifica di Venaria.

Questa seconda figura – sottolinea il ministro- sarà scelta con bando pubblico”.

Venaria: la piccola versailles all'italiana
Venaria: la piccola versailles all’italiana

La specifica non è casuale, in quanto l’annuncio del bando per la selezione di un direttore culturale segue le polemiche per l’assegnazione a Mario Turetta della direzione della Venaria, qualche giorno prima, senza passare per concorso pubblico.

Non si sa se si sia corsi ai ripari o se questa doppia nomina, come dice Franceschini, sia concordata: intanto si attende l’emissione del bando.

 

A.Bes.

 

Commenti

Correlato:  Piazza San Carlo: la prima piazza "intelligente" d'Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here