Home Cronaca di Torino Torino città creativa Unesco: si attende…

Torino città creativa Unesco: si attende…

1
SHARE

L’idea era partita qualche mese fa: fare entrare Torino nel network delle città creative Unesco nel settore del design, con il tema principale del motorismo storico.

La proposta iniziale arriva dall’ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, che da tempo si adopera per un adeguato riconoscimento del motorismo storico come parte integrante del patrimonio culturale dell’Italia.

Non è un caso che proprio Torino sia stata individuata come centro internazionale e nazionale di rilievo in questo campo, e non è il caso di spiegare perchè.

Gli step partono dal 2013, quanto in un incontro che si è tenuto all’UNESCO a Parigi nel mese di Febbraio nasce l’idea di candidare Torino, prendendo spunto da un intervento del Direttore Aggiunto per la Cultura, l’architetto Francesco Bandarin, che spiega l’importanza di intraprendere questo percorso di collaborazione per la promozione del motorismo storico a livello mondiale.

Torino è design, è storia, è industria: ecco perchè si crea subito un gruppo di lavoro per la preparazione della candidatura ricco di importanti realtà pubbliche e private: ne fanno parte, oltre al Comune (promotore ufficiale) e l’ASI, la Regione Piemonte, il Politecnico di Torino, il Gruppo FIAT, il Museo Nazionale dell’Automobile e la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte.

La candidatura viene inviata a Parigi il 20 Marzo 2014.

 

Poi quest’anno si aggiunge una novità: in occasione del Forum Unesco delle “Città Creative“, dal 21 al 24 giugno a Fabriano, parte dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura la proposta di candidare Torino come “Città Creativa” Unesco anche per la Letteratura.

Il presidente del Salone Internazionale del Libro, Rolando Picchioni, ha scritto a Piero Fassino, sindaco della Città di Torino, una lettera per promuovere la candidatura di Torino.

Correlato:  Torino City of Design (Unesco)

Adesso non resta che attendere: il percorso non solo è partito, ma è molto ben avviato

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here