Home Urbanistica Una nuova pista ciclabile a Mirafiori Sud

Una nuova pista ciclabile a Mirafiori Sud

241
SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Una nuova ciclabile nascerà a Torino a partire da gennaio.

E sarà un lavoro importante, poichè la pista, che costerà più di 500 mila euro, collegherà il Parco Sangone (MIrafiori Sud) con il Gerbido.

Come verranno finanziati i lavori?

Con i fondi di compensazione per la costruzione del nuovo termovalorizzatore.

L’asse della pista sarà la lunga via Anselmetti, un boulevard di quasi un chilometro e mezzo, che unisce corso Orbassano con strada del Drosso.

Per la precisione tre saranno i passi dei lavori in corso: prima via Plava/strada del Drosso e il tratto tra via La Manta e corso Orbassano, poi via Plava, nel tratto tra via Anselmetti e via Faccioli e infine corso Orbassano compreso tra via Anselmetti e corso Settembrini.

Due metri e mezzo la larghezza della ciclabile, che viene descritta dalle parole del presidente della Commissiona Ambiente del Comune, Maurizio Trombotto, secondo quanto riportano i colleghi di TorinoToday: “Installeremo una banchina verde, un centinaio di alberi e un marciapiede.

La carreggiata di via Anselmetti si stringerà notevolmente ma resta comunque lo spazio sufficiente per permettere alle auto di procedere nei due sensi di marcia”.

Altro punto interessante di questa ciclabile: una volta raggiunto corso Orbassano si unirà al percorso di Beinasco, dando vita a una grande corso solo per biciclette.

 

Redazione Mole24

Correlato:  Torino Centro, pronto un piano da mezzo milione per la manutenzione delle strade

 

 



Commenti

SHARE