Home Cronaca di Torino Bagni Pubblici di Via Agliè, a tutto fund raising

Bagni Pubblici di Via Agliè, a tutto fund raising

1
SHARE

I Bagni Pubblici di via Agliè hanno bisogno di voi!

Questo l’appello della Casa del Quartiere di Barriera di Milano, al centro di un deciso intervento di restyling.

Nuovo ambiente, nuova veste, nuova offerta di iniziative e proposte culturali.

E poi, ovviamente, le docce.

Nel dettaglio: al primo piano ci saranno le docce, con  decorazioni a mosaico stile anni ’20, nuovi colori sono previsti per le sale, e poi ci sarà anche un servizio di lavanderia.

Insomma un piano di rinnovamento di tutto rispetto.

Il piano terra si trasformerà completamente con un nuovo salone e spazi più adeguati per le vecchie e nuove attività che partiranno con la riapertura dei Bagni.

E non è finita: in programma un bistrot di quartiere, realizzato grazie anche al progetto FaciliTo, nel quale trovare ricette, piatti e prodotti che rispecchiano la magnifica varietà del territorio torinese.

Ma per fare tutto questo servono fondi, e molti. Per questo è stata lanciata una campagna di raccolta fondi aperta fino al 31 dicembre. Come partecipare:

Collegarsi alla pagina del crowdfunding: https://www.ilmiodono.it/it/iniziative/?id_iniziativa=3399; si potranno donare 10, 25 o 50 euro, e per ogni quota è previsto un omaggio: un caffè o una bevanda al nuovo bistrot (per chi dona 10 euro), un pranzo (per chi ne offre 20), un caffè, un pranzo e una riparazione presso la sartoria dei Bagni per chi dona il massimo.

In alternativa si possono donare materiali come elettrodomestici, piatti, computer.

Redazione M24

Commenti

Correlato:  Negozi monomarca, la Torino che è tutta una griffe

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here