Home Cronaca di Torino Laurea internazionale in management, l’eccellenza è a Torino

Laurea internazionale in management, l’eccellenza è a Torino

290
SHARE

In termini tecnici si chiama Bachelor in Management BiM.

Si tratta di un programma di vera eccellenza accademica, pensato da ESCP Europe, business school internazionale che ha sede a Torino e in altre quattro città d’Europa (Parigi, Londra, Berlino, Madrid).

L’offerta dell’ente formativo, che si compone di Master, Executive MBA e programmi per le aziende si arricchirà dal prossimo settembre di un nuovo percorso di studio: un corso di Laurea di primo livello, in Management.

Spiegano gli organizzatori: “Il mercato richiede ai giovani di qualificarsi rapidamente e con un’esperienza internazionale: ESCP Europe risponde a questo trend creando il suo primo percorso di Laurea di primo livello. Il curriculum del programma combina le classiche tematiche del management come marketing e finanza, con materie umanistiche come psicologia, sociologia oltre a corsi di lingue e corsi di sviluppo personale.

Completano il programma stage e progetti ad impatto sociale”

Torino (in alternativa a Madrid e Parigi) sarà sede del secondo anno di studi, dopo il primo a Londra e prima del terzo a Berlino. Questo il programma proposto da ESCP, che è a Torino dal 2004, grazie al supporto della Chambre de Commerce et d’Industrie de Paris, la Camera di Commercio di Torino, l’Università degli Studi di Torino.

Al campus torinese sono associate numerose aziende: Avio, BNL Gruppo BNP Paribas, Eaton, E.ON, Eurocons, Eurofidi, Ferrero, Lavazza, Reply, Vodafone.

“Lanciamo un programma che porterà gli studenti a conseguire una Laurea triennale in Management, studiando in tre Paesi europei, a scelta in 3 dei 5 campus della Business School, in linea con tutti i programmi ESCP Europe” dichiara Francesco Profumo, Presidente di ESCP Europe Torino campus.

“La grande innovazione è che si tratta di un percorso universitario accessibile immediatamente post diploma di scuola superiore: una novità assoluta per la ESCP Europe, che dà accesso agli studenti italiani ad un percorso universitario internazionale, strutturato all’interno di un’unica scuola, con aule di 50/60 studenti, che potranno così avere una forte interazione con i docenti ed assorbire i diversi stili di managerialità dei Paesi in cui si formeranno”.

Correlato:  La retata di Torino diventa virale su Google Maps

“Disegnato per brillanti studenti che vogliono misurarsi con un percorso di formazione universitario unico al mondo – aggiunge Francesco Rattalino, Direttore Generale del campus di Torino della ESCP Europe – il BiM è frutto della sintesi di svariati decenni di esperienza di formazione manageriale internazionale che la ESCP Europe ha accumulato attraverso i suoi Master di eccellenza, che ogni anno si posizionano nelle top ten delle classifiche internazionali”.

 

Quale lo schema del corso: la didattica sarà alternata fra studi (case studies) e vere e proprie simulazioni, che permettano di interagire con i docenti e di toccare con mano il mondo del mercato.

Previste attività di lavoro in gruppo, che data l’internazionalità del programma pemette interazioni fra ragazzi di provenienzxe e culture differenti. Un elemento fondamentale, in un mondo globalizzato come il nostro.

“Questo nuovo programma va incontro ai bisogni degli studenti internazionali ed è una risposta naturale della ESCP Europe. Affronta le problematiche economiche nonché culturali e ambientali a livello Europeo e mondiale – afferma Frank Bournois, Dean della ESCP Europe -. Ci aspettiamo di attirare un mix di eccellenti candidati provenienti da diversi Paesi che avranno l’opportunità di vivere, studiare e lavorare in tre città diverse, parlando tre lingue. Questi studenti acquisiranno un profilo molto richiesto sul mercato del lavoro”.

Per informazioni visitare: www.escpeurope.eu/bachelor

La Redazione Mole24

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here