Home Arte Torino incontra il Sol Levante a Palazzo Madama

Torino incontra il Sol Levante a Palazzo Madama

1
SHARE

Continuano gli incontri internazionali di Torino, in vista del grande progetto 2014/15 che vede la nostra città legata a Berlino.

Rafforzare le relazioni economiche e industriali, sfruttare le opportunità di Expo 2015 per aumentare il flusso turistico e il potenziale legato alla enograstronomia. Questi i punti alla base di un incontro Italogiapponese a Palazzo Madama.

Italy-Japan Business è il nome dell’evento svoltosi qualche giorno fa, vale a dire la XXVI^ Assemblea generale legata al business fra le due nazioni, che è stata l’occasione per analizzare le strategie per una cooperazione economica ad ampio spettro fra Italia e Giappone, favorendo un dialogo permanente fra le due comunità di affari.

L’Italy-Japan Business Group è il più rilevante appuntamento economico internazionale del programma di incontri esteri promossi a Torino per il Semestre italiano di Presidenza U.E. ed è uno dei più importanti meeting economici fra Italia e Giappone.

Fassino saluta Torino, destinazione Europa?
A margine del convegno il Sindaco di Torino, Piero Fassino ha incontrato l’Ambasciatore giapponese in Italia, Kazuyoshi Umemoto.

Nel colloquio il Sindaco ha evidenziato le tante relazioni che Torino ha negli anni intrecciato con varie realtà giapponesi, prima fra tutte quella con la città di Nagoya, con la quale Torino ha siglato un gemellaggio nel 2005, negli ambiti economici, culturali, turistici e accademici, e ha ribadito la volontà di intensificare le collaborazioni bilaterali.

All’Italy-Japan Business Group sono intervenuti, tra gli altri, Giorgio Zappa Presidente della Vitrociset, Masami Iijima Presidente CEO di Mitsui, Carlo Calenda Viceministro dello Sviluppo Economico, Norihiko Ishiguro vice Ministro dell’Economia, Commercio e Industria giapponese, Riccardo Monti Presidente di Italian Trade Agency,
Satoshi Miyamoto, Presidente di JETRO.

Redazione M24 (Fonte: Torinoclick)

Commenti

Correlato:  Stay tuned: l’Art speed date sbarca a Torino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here