Home Cronaca di Torino Gattini del “Filadelfia”, una task force li salverà

Gattini del “Filadelfia”, una task force li salverà

24
SHARE

#Gattinistatesereni, potrebbe essere un ottimo Hashtag da dedicare ai mici che stazionano da anni nell’area del Filadelfia.

Per loro potrebbero arrivare tempi duri, visto che sono in partenza (finalmente, direbbe la parte granata di Torino) i primi lavori di bonifica nell’area del leggendario stadio del Grande Torino.

Niente paura, però: venerdì scorso si è svolto un sopralluogo nella zona da parte dei tecnici del Settore Tutela Animali e del Servizio Grandi opere del verde della Città di Torino insieme all’ENPA.
L’obiettivo della visita è stato quello di individuare i punti in cui delimitare il recinto che dovrà provvisoriamente ospitare i gatti del “Filadelfia”, come richiesto dall’Associazione “Micetti granata”.

L’Agenzia Dogane ha dato la massima disponibilità per ospitare provvisoriamente gatti e per la realizzazione del recinto, che verrà poi smantellato presumibilmente entro il mese di marzo dell’anno prossimo quando saranno cessate le esigenze per i piccoli felini.

19 maggio, tutti in strada per il Fila
Il Servizio Grandi opere del verde della Città di Torino inizierà a realizzare il recinto entro questa settimana e poco dopo l’ENPA, gestore dei canili municipali, avvierà le catture piccoli felini e il trasferimento delle casette di proprietà comunale che si trovano al Filadelfia all’Agenzia delle Dogane.

I gatti saranno prima trasferiti al canile sanitario per essere visitati, eventualmente sterilizzati, e saranno poi provvisoriamente sistemati al canile rifugio fino a quando il recinto presso l’Agenzia delle Dogane non sarà pronto.

Insomma, pare che i gattini del Fila non faranno la fine di quelli della Continassa, letteralmente desaparecidos dopo la costruzione dello Juventus Stadium.

Redazione M24

 

 

Commenti

Correlato:  Un serpente in via Paolini (video)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here