Home Cronaca di Torino Torino 2015, sponsor cercasi

Torino 2015, sponsor cercasi

1
SHARE

Che il prossimo anno sarà speciale per Torino è un dato di fatto. Capitale Europea dello Sport da una parte, l’onda lunga di Expo Milano dall’altra.

Il programma sportivo cui l’Assessorato sta tuttora lavorando è ampio, e prevede non solo grandi competizioni nazionali e internazionali, ma ancheiniziative in collaborazione con le realtà cittadine e in un’ottica di promozione dello sport quale strumento sociale di aggregazione, di integrazione e di benessere per l’intera collettività.

In altre parole, un anno di sport a tutti i livelli, dal macro a quello di tutti i giorni.

Per fare questo, si cercano sponsor: “Al fine di razionalizzare e ridurre la spesa pubblica – ha spiegato ai colleghi di Giunta l’assessore
Stefano Gallo – occorre un cambio di prospettiva nell’utilizzo delle risorse. Per questo intendiamo condividere con soggetti privati il programma di Torino Capitale Europea dello Sport”.

Ecco il motivo dell’approvazione in Giunta di un avviso per la ricerca di sponsor che vogliano veicolare la loro immagine attraverso i progetti di To2015.

Gli ambiti nei quali i privati potranno intervenire sono: “Eventi cultural/ sportivi popolari”, “Progetti per lo sport per tutti”, che riguarda le Palestre a cielo aperto; “Lo sport e la scuola”, che ha varie articolazioni come Gioca per Sport, A scuola per sport, Una piscina per imparare, Le Miniolimpiadi; “Look cittadino ed impiantistico” che si suddivide in Title sponsor per il Look sportivo della Città e Naiming right, che sono il posizionamento del marchio sugli impianti (per un tempo limitato).

Torino 2015, parte la campagna di comunicazione
Le aziende che vorranno contribuire al finanziamento delle varie iniziative, saranno distinte, con una terminologia riconducibile alle premiazioni sportive: gold, silver e bronze sponsor .

Le proposte di sponsorizzazione dovranno pervenire in date diverse a seconda del periodo di realizzazione degli eventi/progetti della Città: 5 novembre 2014 per il progetto “A natale la Piazza dello Sport”; 1 dicembre 2014 per tutti gli altri progetti.

 

Redazione M24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here