Home Cronaca di Torino Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale

Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale

4
SHARE
Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale Reggia Venaria Torino
Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale Reggia Venaria Torino

Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale Sabato sera la notte più magica dell’autunno ha preso vita alla Reggia di Venaria.

Tra gli occhi increduli dei passanti che si trovavano nel centro storico della cittadina per una serata tra amici o una tranquilla passeggiata, centinaia di persone abbigliate in stile settecentesco hanno sfilato con assoluta naturalezza fino all’ingresso della Nuit Royale.

Nulla posso dire dell’aperitivo e della cena, la parte più esclusiva della serata riservata a chi ha acquistato gli ingressi più deluxe, ma, anche per chi è entrato a partire dalle 22 la serata è stata magica

Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale  Reggia Venaria Torino

Grande ammirazione va a chi è riuscita a creare o accessoriare costumi assolutamente unici con applicazioni di piume, fiori e frutta, a tema con le stravaganze in pieno stile Versailles.

Particolarmente originali e ricchi di particolari, tra gli altri, anche alcuni costumi maschili da principe orientale, con turbanti riccamente ornati di gioielli e tuniche di tessuto damascato.

Oltre al grande impegno mostrato dai partecipanti per rispettare lo spirito e il tema dell’evento, alcuni momenti hanno decisamente differenziato la Nuit Royale da una semplice festa in maschera.

Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale  Reggia Venaria Torino

Poco dopo la fine degli ultimi ingressi, infatti, le dame sono state introdotte all’arte dell’uso del ventaglio, strumento di seduzione e di comunicazione di messaggi segreti tra amanti.

Successivamente, le coppie hanno potuto imparare a danzare il minuetto, in voga nelle feste del Settecento e molto coreografico anche da osservare dall’esterno.

Il Settecento torna in vita per una notte con la Nuit Royale  Reggia Venaria Torino

Per tutta la serata, inoltre, i giardini sono stati a disposizione di tutti coloro che volessero allontanarsi per qualche minuto dall’euforia della festa e godersi la fresca aria delle serate di ottobre.

Correlato:  Cosa fare a Torino nel weekend (8-9 luglio 2017)?

La nottata è poi proseguita in modo molto contemporaneo: le danze sono state ufficialmente aperte dall’arrivo del deejay e inframmezzate da spettacoli acrobatici all’interno e da virtuosismi di mangiafuoco all’esterno.

Un emozionante salto indietro nel tempo, che ha permesso di veder ritornare in vita lo sfarzo settecentesco e ha fatto immaginare di essere, per una notte, invitati ad una festa nella Reggia di “piacere e di caccia” al cospetto della famiglia reale.

 

A cura di Erika Guerra

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here