Home Cronaca di Torino Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma

Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma

5
SHARE
Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma
Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma

Mentre prosegue la discussione sul prossima Fiera del Libro e sulla sua sede, Torino continua ad essere una città di libri e per i libri grazie ai Portici di Carta.

La rassegna, giunta alla sua ottava edizione, porterà i volumi sotto i portici che vanno da piazza San Carlo a Piazza Carlo Felice, passando per Via Roma.

A spostarsi in strada saranno oltre un centinaio di autori ed editori, che formeranno così una libreria all’aperto lunga quasi due chilometri. Libreria che sarà facile da visitare: per rendere accessibili al massimo le bancarelle, il Comune ha indetto una giornata ecologica per il 5 ottobre.

Il centro sarà quindi off-limits per le auto: non per niente, tra le manifestazioni organizzate ci sono le Passeggiate di Portici di Carta, sei percorsi a piedi e uno in bici, organizzate per scoprire i luoghi della letteratura a Torino. 

Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma
Portici di Carta al via, pedonalizzata via Roma

La manifestazione inizia però sabato 4, con una serie di eventi tra cui un omaggio a Giorgio Faletti, scomparso esattamente tre mesi fa. A ricordarlo tra gli altri, il regista Fausto Brizzi e lo scrittore Luca Bianchini.

In programma, anche un ricordo dello scrittore e poeta Dino Campana, che proprio un secolo fa pubblicò la sua unica raccolta di poesie, “Canti orfici”. Per rimanere legata al presente, la rassegna dedicherà un incontro a Giorgio Fontana, vincitore del Premio Campiello con “Morte di un uomo felice”. In contemporanea, alcuni incontri si svolgeranno anche al Circolo dei lettori, in Via Bogino 9.

Tra questi, la presentazione del nuovo libro di Bruno Gambarotta. La rassegna viene organizzata dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, che riesce così a fondere due degli elementi caratteristici di Torino: i portici e i libri. L’iniziativa è sostenuta anche da Regione, Camera di Commercio e Fondazione CRT.

Correlato:  Meteo Torino: settimana di pioggia e temperature in netto calo

I libri saranno affiancati anche da una nota dolce: per l’intero weekend, tra la chiesa di San Carlo e quella di Santa Cristina verrà ospitata la Via del Gusto, a cui prendono parte i maestri cioccolatieri del Piemonte.

 

Giulia Ongaro

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here