Home Innovazione La Torino dei bimbi in un’app

La Torino dei bimbi in un’app

4
SHARE
La Torino dei bimbi in un'app
La Torino dei bimbi in un'app

Torino smart, anche per i più piccoli.

Scuole, pediatri, ospedali, strutture di assistenza: tutto “baby oriented”, grazie a una nuova app, dal nome “Torino Be-Bi” (Benessere Bimbi),
un’applicazione innovativa consultabile da pc, tablet e smartphone.

La Torino dei bimbi in un'app

Ben 62 le mappe che l’app propone, con particolare riferimento a servizi educativi, sanitari, sociali, culturali e del tempo libero dedicati ai bambini al di sotto dei sei anni.

Il progetto sperimentale, realizzato da Save the Children e Compagnia di San Paolo (nell’ambito del suo programma strategico triennale ZeroSei), in collaborazione con la Città di Torino, è rivolto alle famiglie, alle istituzioni e alle associazioni per lavorare in rete ed individuare le priorità di intervento.

I 918 punti di interesse sono suddivisi in 31 tipologie di offerta: dai nidi comunali a quelli privati, dai convenzionati ai baby parking, dai
pediatri ai centri di vaccinazione, dalle biblioteche ai giardinetti, dalle ludoteche ai teatri e agli impianti sportivi e consentono di visualizzare graficamente la distribuzione sul territorio dei servizi.

La Torino dei bimbi in un'app

Alcuni numeri delle strutture presenti sulla app: 55 nidi comunali, 73 privati, 24 baby parking, 79 scuole comunali dell’infanzia, 55 paritarie, 16 consultori, 80 pediatri, 16 biblioteche, ben 277 aree gioco.

 

Redazione M24

Commenti

Correlato:  Torino - Milano, pista ciclabile da 82 km entro il 2020 per unire le città

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here