Home Cronaca di Torino Le industrie smart si incontrano a Torino

Le industrie smart si incontrano a Torino

86
SHARE
Le industrie smart si incontrano a Torino
Le industrie smart si incontrano a Torino
Tempo di lettura: 2 minuti

L’evoluzione tecnica e scientifica applicata al mondo dell’industria si incontra sotto la Mole. Da oggi a venerdì il Centro Congressi Lingotto per la prima volta ospita l’assemblea annuale di EPoSS, piattaforma che monitora su scala europea l’evoluzione tecnico-scientifica degli smart system.

Non solo: questa piattaforma ha anche il compito di proporre all’Unione Europea priorità di ricerca e road map per una programmazione dei fondi. Un altro incontro di respiro internazionale, in una settimana che vede Torino protagonista continentale anche per la cultura.

Le industrie smart si incontrano a Torino

Sono 130 i partecipanti attesi tra soci EPoSS, espositori, imprenditori, ricercatori, provenienti da tutta l’Europa.
EPoSS sbarca nel capoluogo piemontese grazie alla Camera di commercio di Torino che ha candidato la città lo scorso anno ed è promossa nell’ambito del Progetto Integrato di Filiera InTo Mech, gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), di cui la Città di
Torino è tra i soci.

In programma un Forum il 25, un convegno il 26 e momenti di confronto con oltre 20 top manager di grandi industrie internazionali, centri di ricerca, mondo accademico, finanza pubblica e privata interessati allo sviluppo e all’individuazione di soluzioni smart.

Questi i settori protagonisti: trasporti e mobilità, automazione di fabbrica, aerospazio, energia, ambiente, salute, comunicazione, sicurezza,
micro-nano-biotecnologie.

Le industrie smart si incontrano a Torino

Tra i protagonisti del meeting del 25: grandi industrie internazionali come STMicroelectronics, Infineon AG, Siemens, Renault, GM Powertrain,
Magneti Marelli, Bosch Sensortec, Sorin, Philips, Murata, Prima Industrie, Telecom Italia, e centri di ricerca come Fraunhofer, Swerea, CEA, IK4 e Centro Ricerche Fiat.

Correlato:  L'internazionalizzazione parte da Torino

Infine Il 26 settembre si terrà l’EpOSS Engagement Day, organizzato dalla Coordination Action finanziata dalla Comunità Europea ”Mobilising Expert Resources in the European Smart Systems Integration Ecosystem (EXPRESS)”. Verrà illustrata l’agenda strategica di ricerca (SRA) del progetto.

 

Redazione M24 (Fonte: Torinoclick)



Commenti

SHARE