Home Cronaca di Torino Occupazione giovanile: confronto a Torino

Occupazione giovanile: confronto a Torino

1
SHARE
Occupazione giovanile: confronto a Torino
Occupazione giovanile: confronto a Torino
Tempo di lettura: 2 minuti

Le città e l’occupazione giovanile: le soluzioni delle città Urbact e il ruolo degli innovatori per combattere la disoccupazione nelle città.

Questo è il tema, nonchè il titolo, dell’evento organizzato da Cittalia Anci Ricerche negli spazi di Toolbox Coworking a Torino (Via Agostino da Montefeltro, 2), il prossimo 12 settembre, tra le ore 16 e le ore 19.

Un evento di rilievo che coinvolge da un lato amministratori pubblici, innovatori locali, dall’altro giovani imprenditori di successo: l’obiettivo è confrontarsi su questo tema così delicato in questi anni, condividere modelli e soluzioni vincenti per il rilancio dell’occupazione giovanile
e, allo stesso tempo, dare vita a nuove forme di sviluppo condiviso nei contesti urbani.

Occupazione giovanile: confronto a Torino
Le città d’Europa spingono molto su questo tema, e sul coinvolgimento diretto dei giovani imprenditori: l’evento metterà in luce le strategie di promozione dell’occupazione giovanile adottate dalle città italiane della rete Urbact; saranno presentate le esperienze dei Comuni di Torino (che partecipa al progetto My Generation at Work con FaciliTo GIovani/ Torino Social Innovation), Bologna (Creative SpIN), Novara (4D Cities), Udine (Roma-Net) e Messina (Sustainable food in urban communities).

Centro dell’evento una tavola rotonda, che metterà a confronto alcune esperienze di successo di imprese innovative e start-up piemontesi: Officina Arduino, Cooperativa Libre, Fluentify, Ponyzero Emissioni, Cooperativa Sumisura e Svinando.

Occupazione giovanile: confronto a Torino
Il programma europeo Urbact agisce nel campo della cooperazione territoriale europea che interessa l’intera Unione, più la Norvegia e la
Svizzera. L’iniziativa intende promuovere la cooperazione nei campi dello sviluppo urbano e incoraggiare lo scambio di esperienze tra
le città europee.

Correlato:  18 anni. Un bacino nuovo. Accade a Torino

Redazione Mole24 (Fonte: TorinoClick)



Commenti

SHARE