Home Teatro Si è spento Pier Giorgio Gili, una delle anime del teatro in...

Si è spento Pier Giorgio Gili, una delle anime del teatro in lingua piemontese

9
SHARE
Valentina Cortese al centro e Giovanna Fiscella a destra)
Valentina Cortese al centro e Giovanna Fiscella a destra)

Se n’è andato  ieri Pier Giorgio Gili, autore, regista e impresario teatrale, considerato uno dei maggiori esperti di teatro in lingua piemontese.

Era nato a None, alle porte di Torino. È stato il fondatore e il direttore della Compagnia Teatro Zeta e del Centro culturale Sala degli Intradossi, che ha gestito come spazio aperto per i gruppi del teatro alternativo di ricerca. Negli anni Ottanta ha fatto parte della Direzione dell’Istituto del Dramma popolare di San Miniato (Pisa), collaborando all’allestimento di numerosi spettacoli.

Dal 1995 al 1997 è stato direttore artistico del Teatro Macario di Torino.

In campo musicale ha collaborato, in veste di regista, a numerose esibizioni dell’Accademia Corale Stefano Tempia. Ha curato la pagina teatrale de Il Sole 24 Ore – Nord Ovest.

Dal 1997 al 2007 con la Compagnia Teatro Zeta, da lui diretta, ha curato la rassegna intitolata “La Zeta per un teatro popolare” presso il Teatro Monterosa di via Brandizzo, a Torino.

E’ morto Pier Giorgio Gili, una delle anime del teatro in lingua piemontese
Pier Giorgio Gili con Valentina Cortese al centro e Giovanna Fiscella a destra

In questi anni le sue attrici di riferimento sono state Margherita Fumero e Giovanna Fiscella. Quando talvolta andavo a vedere un film o mi trovavo anche solo di passaggio nella sala di via Brandizzo durante il periodo natalizio, poteva capitare di trovarlo lì a chiacchierare – sempre e solo in piemontese – con il direttore del teatro.

Tutto il pubblico torinese lo ricorderà con affetto, ma in particolare, credo gli abitanti di Barriera di Milano, che per numerose stagioni hanno brindato al nuovo anno in compagnia di Margherita Fumero, in scena con uno spettacolo che portava la firma di Pier Giorgio Gili. Il Santo Rosario in suffragio si terrà questa sera alle 18,45 nella chiesa di Gesù Nazareno a Torino, via Duchessa Jolanda 24.

Correlato:  Musical America incorona il maestro Noseda Conductor of the Year

I funerali si terranno domani, 28 agosto, alle ore 10 presso la stessa chiesa, con partenza dalla camera ardente dell’ospedale Molinette alle ore 9,20.

Roberto Mazzone

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here