Home Spor-to Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

2
SHARE
Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative
Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

Ricordate l’appello quasi disperato del Museo dello Sport, alla ricerca di fondi per non scomparire?

Era solo il mese di Febbraio, e sembrava ineluttabile un grigio futuro per la struttura ospitata dallo Stadio Olimpico.

Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

Così non è più, o almeno sembra. Il Museo non versa in acque calmissime, e la conferma arriva da iniziative come l’asta di memoriabilia sportive, che sulla pagina Facebook dell’Ente museale è stata pubblicizzata per tutta l’estate, che si svolgerà in autunno e che si spera sarà un successo.

“Confidiamo che la stagione 2014/15 possa essere la stagione del definitivo consolidamento, abbiamo tante novità e poi Torino sarà Capitale Europea dello Sport. Abbiamo investito molto per arrivare a questo traguardo”, le parole ottimistiche ufficiali dalle stanze dell’Olimpico.

“Partiremo subito col progetto “Scuole e Vita” che speriamo essere di interesse per tutto il mondo della scuola.

Il 27 settembre si svolgerà l’asta di memorabilia, fondamentale per il sostegno del Museo, grazie all’Associazione Amici del Museo: un momento imperdibile per chi voglia possedere un cimelio sportivo del proprio Campione o dello sport preferito e nel contempo aiutare il Museo”

Al momento, fra l’altro, si sa che saranno battuti all’asta ben 100 oggetti.

Il Museo dello Sport non molla: aumenta le iniziative

“Seguirà poi una importantissima Mostra, di cui stiamo definendo tutti i particolari, che ci accompagnerà verso il 2015 e penso possa diventare uno degli eventi più interessanti dei prossimi mesi”, si legge ancora sulla pagina Facebook del Museo torinese.

Altre iniziative in campo: la convenzione con il pubblico del Toro (chi ha il biglietto della partita usufruirà del 50% di sconto sull’ingresso al Museo), e il progetto “Adotta un campione”: si offre la possibilità di ‘adottare’ un campione attraverso l’acquisto di mattonelle dedicate che porteranno il nome di chi le compra e quello del campione scelto, e che andranno a costituire il ‘Muro d’Oro’, il Golden Wall, del Museo.

Correlato:  Il Toro rialza la testa

Per il regolamento completo e le modalità di acquisto e prenotazione delle mattonelle telefonare allo 011 1978 56 17 o scrivere a direzione@olympicstadiumturin.com o  consultare la pagina facebook.com/MuseoSportTorino.

Insomma il Museo non molla, ed è più vivo che mai.

 

 

A.Bes.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here