Home Cronaca di Torino Operazione “Salviamo il cervo sulla Tangenziale” riuscita!

Operazione “Salviamo il cervo sulla Tangenziale” riuscita!

4
SHARE
Operazione
Operazione "Salviamo il cervo sulla Tangenziale" riuscita!

E’ una di quelle notizie che d’estate fa piacere leggere, che inteneriscono il pubblico e che, prontamente, fanno il giro del web.

Operazione "Salviamo il cervo sulla Tangenziale" riuscita!

Un cervo è stato avvistato e salvato due giorni fa dal personale della Sitaf sull’autostrada Torino-Bardonecchia, praticamente in ValSusa.

I lavoratori lo hanno visto vagare per la tangenziale, ad altissimo rischio di essere investito (per fortuna essendo notte il traffico era molto rarefatto). Gli agenti del Servizio Tutela della Fauna e Flora della Provincia di Torino sono subito intervenuti, hanno fermato il traffico, in modo da fermare in qualche modo il cervo.

E il metodo è stato ingegnoso: gli operatori hanno introdotto l’animale nel tunnel che collega le carreggiate all’altezza della galleria di Cels (Exilles).

Operazione "Salviamo il cervo sulla Tangenziale" riuscita!
Il cervo salvato (foto La Stampa)

A quel punto, ripristinata la viabilità, il cervo, un esemplare da circa 100 chili, è stato addormentato e poi a Pelleusieres nel Comune di Oulx, è stato liberato, per ritornare, come lieto fine insegna, nel suo habitat.

Non è la prima volta che un salvataggio del genere si verifica dalle nostre parti: a maggio dello scorso anno un capriolo si aggirò per ore dalle parti dell’Alenia di corso Marche. Anche in quel caso fu narcotizzato e ricondotto nel suo habitat

A.bes.

Commenti

Correlato:  La seconda vita di Varenne tra Pinerolo e Stoccolma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here