Home Cronaca di Torino Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra

Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra

7
SHARE
Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra
Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra

Il Piemonte Vola.

E lo ha dimostrato partecipando, con 17 imprese torinesi e piemontesi, dal 14 al 20 luglio scorsi, al Farnborough International Air Show, uno dei più grandi saloni mondiali dedicato all’industria aerospaziale.

Per l’Italia erano presenti numerosi produttori di dimensioni piccole e medie e le grandi industrie piemontesi:
Alenia Aermacchi, Selex Es e Avio Aero.

Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra
La delegazione piemontese era composta, tra gli altri, da produttori di parti strutturali e componenti motore con utilizzo di superleghe e materiali avanzati, UAS ibridi per uso civile e militare.

Per loro, Torino Piemonte Aerospace ha partecipato a un fitto programma di incontri con imprese dei cluster europei e internazionali che hanno esposto al salone, attraverso un’azione di matchmaking strutturata in funzione
dei mercati di sbocco.

La presenza della delegazione piemontese ha visto protagonista anche il Politecnico di Torino che affianca le imprese del progetto sui temi di sviluppo tecnologico.

Aeronautica, Piemonte protagonista in Inghilterra
Il salone di Farnborough, insieme al Salone dell’aeronautica di Parigi-Le Bourget, con il quale si alterna di anno in anno, rappresenta uno dei più importanti eventi per l’industria aerospaziale.

Nell’ultima edizione, 2012, ha fatto registrare negoziazioni e ordini confermati per 758 velivoli, motori e unità secondarie del valore record di 72 miliardi di dollari.

Su 126.933. mq. di superficie espositiva hanno partecipato 1.862 gli espositori provenienti da 44 Paesi e 107.000 visitatori professionisti, 47% dei quali internazionali da 92 nazioni. 153 i velivoli in esposizione statica e dinamica.
Ogni giorno si tengono voli dimostrativi e esibizioni aeree.

La provincia di Torino esporta il 96,2% delle merci del settore aereo, per un valore di 984,2 milioni di Euro. Gli Stati Uniti si confermano il principale partner commerciale provinciale di aeromobili e veicoli spaziali seguiti dal Regno Unito, Germania e Francia.

La presenza regionale fa parte del Progetto Integrato di Filiera (PIF) Torino Piemonte Aerospace gestito da Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), di cui la Città di Torino è tra i soci, a sostegno dell’internazionalizzazione delle aziende del settore aeronautica, spazio e difesa.

 

La Redazione Mole24 (Fonte: Torinoclick)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here