Home Enogastronomia “Decoratori&Imbianchini”, al via la stagione estiva all’insegna della buona cucina

“Decoratori&Imbianchini”, al via la stagione estiva all’insegna della buona cucina

8
SHARE
"Decoratori&Imbianchini", al via la stagione estiva all'insegna della buona cucina

Una bella notizia per gli appassionati di buona cucina e bei locali: lunedì 14 luglio prende il via la nuova stagione dei Decoratori & Imbianchini con una nuova Chef, Cristina Chiabodo, che promette di riproporre la tradizione dello storico locale torinese, con un tocco di innovazione, e esperienza vicino a Walter Eynard.
Le origini dell’attuale Società Cooperativa Borgo Po e Decoratori risalgono al lontano 1883 con il primo sodalizio tra Operai Decoratori e Pittori d’appartamenti di Torino. Nata originariamente per finalità di mutuo soccorso, come l’assistenza sanitaria e l’erogazione di sussidi ai soci malati, la Società diventa presto luogo di incontro e ricreazione.

"Decoratori&Imbianchini", al via la stagione estiva all'insegna della buona cucina

L’eredità di cotanta storia passa a Cristina Chiabodo che di ristorazione ne sa facendosi le ossa e le idee proprio a Torino passando dal Pastis a Porta di Po sino all’esperienza al Monastero di Cherasco.
Il suo desiderio è : “Far scoprire alle nuove generazioni questo angolo di passato, dar spazio ai fornitori locali, offrire una pergola verde in estate e le calde e accoglienti salette in inverno”

"Decoratori&Imbianchini", al via la stagione estiva all'insegna della buona cucina

Quindi rinasce la vecchia piola dove gustare ricette della tradizione locale, in un ambiente familiare, nell’affascinante cornice di un locale storico.
Sotto il pergolato, a due passi dal centro città, Decoratori & Imbianchini vi accolgono per una colazione, un caffè, il thè delle cinque, un bicchiere di El Merlu con le acciughe al verde. Salumi e formaggi , vitello tonnato e insalata russa. Finalmente è tornato.

Aperto dalle 9.00 alle 24.00.
Chiuso il Mercoledì

Commenti

Correlato:  La cucina popolare piemontese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here