Home Cronaca di Torino Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

48
SHARE
Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo Torino
Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo Torino
Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri sera Piazza San Carlo ha accolto i circa 11.000 partecipanti alla terza edizione della Cena in Bianco, che ha confermato i successi degli anni precedenti.

Dopo aver portato circa 2500 partecipanti davanti a Palazzo Reale nel 2012 e più del triplo al parco della Tesoriera nel 2013, la Cena in Bianco quest’anno è tornata a tingere con eleganza una delle piazze più belle del centro di Torino.

Anche se l’edizione di quest’anno è stata segnata da condizioni meteo non troppo favorevoli che hanno costretto gli organizzatori a spostare l’evento dal 15 al 29 giugno, questi piccoli intoppi non hanno scoraggiato gli affezionati dell’evento, che in alcuni casi sono arrivati anche da fuori Torino per partecipare

. Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo Torino

Sicuramente parte del successo dell’evento è dovuto all’atmosfera suggestiva che riesce a ricreare, anche grazie all’impegno dei partecipanti che si impegnano sia a creare dei look candidi talvolta eccentrici ma sempre eleganti, sia ad apparecchiare la tavola con gusto e a regola d’arte.

Nonostante sia un flashmob molto diverso da quelli che si vedono di solito, perché implica un vero e proprio allestimento in preparazione alla cena e impegna le persone per diverse ore, domenica tutto si è svolto nel rispetto della cornice scelta per l’evento.

Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

Sicuramente il fatto che siano bandite stoviglie e contenitori di carta e plastica aiuta tutte le volte a lasciare in ordine la location, oltre a costituire uno stimolo divertente a tirare finalmente fuori dall’armadio la tovaglia bianca della nonna o il servizio di ceramica dimenticato in fondo alla credenza.

Correlato:  Weekend a Torino: all’aria aperta tra sagre e fiere

 

Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo
Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

Nonostante sia un flashmob molto diverso da quelli che si vedono di solito, perché implica un vero e proprio allestimento in preparazione alla cena e impegna le persone per diverse ore, domenica tutto si è svolto nel rispetto della cornice scelta per l’evento.

Sicuramente il fatto che siano bandite stoviglie e contenitori di carta e plastica aiuta tutte le volte a lasciare in ordine la location, oltre a costituire uno stimolo divertente a tirare finalmente fuori dall’armadio la tovaglia bianca della nonna o il servizio di ceramica dimenticato in fondo alla credenza.

Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo
Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

Le cinque “E” della Cena in Bianco (Educazione, Estetica, Etica, Eleganza, Ecologia) inoltre, sono particolarmente indovinate perché tutti gli anni si respira un’aria di estrema cordialità tra tutti i partecipanti e ciò permette di riscoprire il piacere di passare una bella serata conoscendo anche chi sta cenando al tavolo di fianco, cosa che in altri contesti non succede quasi mai.

Il desiderio di di concedersi una cena elegante in un contesto conviviale ha determinato anno dopo anno il successo della manifestazione, che sta ormai diventando un appuntamento fisso dell’estate torinese.

Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo
Cena in Bianco 2014: candida eleganza in Piazza San Carlo

Visto il continuo aumento di partecipanti che si registra col passare delle edizioni non si può fare a meno di fantasticare su quale sarà la location della Cena in Bianco 2015, che dovrà essere grande abbastanza da accogliere, si spera, ancora più ospiti rispetto a quelli dell’edizione appena trascorsa.

Correlato:  La Cena in Bianco 2016 di Torino sarà in piazza d'Armi

 

A cura di Erika Guerra

(Seguici su Facebook!)



Commenti

SHARE