Home Cinema Al via Portofranco Summer Night

Al via Portofranco Summer Night

20
SHARE
Al via Portofranco Summer Night
Al via Portofranco Summer Night
Tempo di lettura: 2 minuti

Portofranco SummerNight 2014 è la quarta edizione della rassegna cinematografica che riproduce il format di PortoFranco – la rassegna permanente di cinema invisibile dell’Associazione Baretti. Prevede sei appuntamenti serali, nei mesi di luglio e agosto 2014, alla Casa del Quartiere di San Salvario.

La crisi economica degli ultimi anni ha causato un impoverimento, nel numero e nella qualità, delle proposte culturali estive torinesi.

L’Associazione Baretti insieme con Bagni Municipali e Casa del Quartiere intendono contribuire ad estendere le possibilità di intrattenimento di qualità disponibili nelle sere d’estate di questo 2014.

La rassegna intende animare, attraverso il cinema, le sere d’estate della Casa del Quartiere di San Salvario.

La proposta si svolge ogni martedì sera alle ore 21.45, nei mesi di luglio e agosto per un totale di cinque appuntamenti. Dalle ore 19.30 sarà possibile consumare l’aperitivo completo (bibita/birra/vino/cocktail) e cibo presso i Bagni Municipali al costo di 7 €.

Novità di questa edizione è l’inserimento di un cortometraggio prima di ogni proiezione. I cortometraggi sono stati selezionati da LAVORI IN CORTO, concorso cinematografico rivolto a giovani autori under35, organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema e dall’Associazione Riccardo Braghin.

 

Al via Portofranco Summer Night Torino
Al via Portofranco Summer Night Torino

Di seguito, il programma della prima serata:

• Martedì 1 luglio 2014, ore 21.45:

corto: T’AVREI VOLUTA ANCORA (2014, 9′) di Stefano Resciniti

Correlato:  La sfida del Cinema( per ora) è vinta da Torino

Tutto è iniziato nel luglio 2012, quando da un articolo del “Giornale di Brescia” si parlava di lavori in città; tra questi c’erano quelli previsti per il TAV, con l’abbattimento di alcune palazzine. C’era la foto di casa nostra. Abbiamo deciso di fare questo video per comunicare i nostri sentimenti e quello che stiamo provando: dolore, rabbia, rancore uniti ai ricordi di una vita.

film: LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE

di Pierfrancesco Diliberto (Pif) – 2013 – 90′

Il film narra l’educazione sentimentale e civile di un bambino, Arturo, che nasce a Palermo lo stesso giorno in cui Vito Ciancimino, mafioso di rango, è stato eletto sindaco.

E’ una storia d’amore che racconta i tentativi di Arturo di conquistare il cuore della sua amata Flora, una compagna di banco di cui si è invaghito alle elementari che vede come una principessa. Attraverso questa tenera ma divertente storia d’amore, il pubblico verrà coinvolto emotivamente negli eventi più tragici della nostra storia recente.

Arturo infatti è un ragazzo come tanti altri dell’Italia degli anni ’70 ma, a differenza dei suoi coetanei del nord, è costretto a fare i conti con le infiltrazioni e le azioni criminose della mafia nella sua città. La consapevolezza di Arturo cresce anno dopo anno, ma nessuno lo ascolta. Palermo ha altro a cui pensare.

Correlato:  "Più cinema per tutti" a Torino prima edizione con Carlo Verdone

Il programma completo della rassegna è consultabile sul sito www.cineteatrobaretti.it

 



Commenti

SHARE