Home Cinema Scorsese: entro l’anno un film a Torino?

Scorsese: entro l’anno un film a Torino?

6
SHARE
Scorsese: entro l'anno un film a Torino?
Scorsese: entro l'anno un film a Torino?

Sembrano trovare sempre più riscontro le voci in merito alla possibile scelta di Torino e della Reggia di Venaria come location per l’ambientazione del prossimo grande film di Martin Scorsese.

Sì, il grande regista regista americano, autore di film entrati nella storia del cinema mondiale, da Taxi Driver a Quei Bravi ragazzi fino a giungere ai più recenti The Aviator e  Wolf of Wall Street  avrebbe deciso di girare una nuova pellicola proprio nel capoluogo sabudo.

L’indiscrezione, che circola da qualche giorno dagli uffici della Reggia di Venaria, riguarderebbe una mail ricevuta la scorsa settimana da parte della società Focus Features.

Quest’ultima, azienda di produzione cinematografica legata alla Universal Picture, tramite una mail concisa, senza tanti preamboli, nè giri di parole, avrebbe annunciato  la decisione della “major hollywoodiana” di girare un film all’interno dell’ex dimora dei Savoia.

Scorsese: entro l'anno un film a Torino?

Una pellicola ispirata ad Alessandro Proto noto faccendiere del Bel Paese , salito agli onori anche della cronaca cittadina per aver in più occasioni tentato l’acquisizione del Torino Calcio da Urbano Cairo, condannato a 4 anni di reclusioni ed al risarcimento di una cifra pari a 5 milioni di euro per una lunga serie di speculazioni economiche ed affari poco chiari. Il film vedrebbe protagonisti  l’attore Channing Tatum e la top model Alessandra Ambrosio.

A confermare a possibilità di questo connubio “sabaudo- hollywoodiano” sarebbe stata la stessa società  Torino Film Festival, che come riporttato anche dal quotidiano Repubblica, mercoledì scorso avrebbe chiamato la società Focus Features per avere delucidazioni.

Quest’ultima, senza andare troppo nello specifico, avrebbe comunque confermato l’intenzione da parte loro di cominciare le riprese in Piemonte a dicembre.

Correlato:  Sorpresa: in Piemonte con il cinema si mangia, eccome

Non è ancora chiaro se si tratti di una bufala, di uno scherzo – fin’ora ben riuscito – ma di certo la scelta di un grande regista come Scorsese di ambientare un proprio film a Torino  sarebbe una vetrina impagabile per valorizzare il nostro territorio.

 

La Redazione di Mole24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here