Home Cronaca di Torino Torino: primo maggio da protagonista

Torino: primo maggio da protagonista

8
SHARE
Torino: primo maggio da protagonista
Torino: primo maggio da protagonista

Un primo maggio così a Torino probabilmente non c’è mai stato.

Domani, la festa dei lavoratori, infatti il capoluogo sabaudo sarà teatro di una serie di eventi maiuscoli a livello internazionale.

Partiamo dallo sport, dall’Europa League e quindi dalla Juventus.

La squadra bianconera guidata da Antonio Conte giocherà, domani sera alle ore 21, le proprie carte per raggiungere la finale della seconda competizione Europea contro i lusitani del Benfica.

Una missione difficile, quella di ribaltare la sconfitta subita per 2 a 1 in Portogallo, ma non impossibile per la compagine a strisce bianche e nere, considerando che potranno contare sul fatto Juventus Stadium.

Variabile che quest’anno sia in Italia, sia in Europa ha fatto la differenza.

Uno stadio tutto esaurito in ordine di posti per spingere la Juve verso la finale del che si giocherà proprio a Torino, città che gli oltre 2’000 supporter portoghesi già sbarcati  a seguito della squadra Benfica sperano di tornare a visitare tra qualche settimana, il 14 maggio.

Torino: primo maggio da protagonista

E mentre allo Juventus Stadium si giocherà a calcio, in contemporanea, al PalaOlimpico andrà in scena la grande musica.  

Robbie Williams, infatti sarà in città per l’unica tappa italiana della suo tour europeo “Swing Both Ways Live”( il titolo tratto  della sua ultima produzione musicale): appuntamento organizzato dalla società Live Nation.

L’ex Take That arriverà oggi a Caselle sul proprio aereo privato, sul quale è disegnata la copertina dell’ultima fatica musicale del cantante di Stoke on Trent che, tra l’altro, proprio ieri ha comunicato che la propria compagna è in attesa di un secondo figlio.

 

Torino: primo maggio da protagonista
(foto tratta da Repubblica Torino)

Per tutti coloro che non sono interessati a questi spettacoli o che più realisticamente non si ricordati di acquistare per tempo –  o meglio con un bel po’ di anticipo visto l’elevata  richiesta, i biglietti – l’alternativa non da meno è il concerto in piazza del Primo Maggio.

Correlato:  Weekend a Torino: idee per tutta la famiglia

Matatori dell’evento organizzato da Palazzo Civio saranno “Elio e le storie Tese” , accompagnati sul palco di piazza Castello da Paolo Fresu Quintet,  Ibrahim Maalouf e dalla Alain Caron Band.

Il tutto senza dimenticare il grande concerto della rassegna Torino Jazz Festival che chiuderà i battenti di una stagione in cui ha fatto il pieno di appassionati e non.

Insomma, domani a Torino c’è n’è per tutti i gusti, tempo permettendo.

 

La Redazione di Mole 24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here