Home Cronaca di Torino Metti un pomeriggio in gelateria con Hugh Grant

Metti un pomeriggio in gelateria con Hugh Grant

SHARE
Metti un pomeriggio in gelateria con Hugh Grant
Metti un pomeriggio in gelateria con Hugh Grant
Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa vi siete perse, care lettrici.

Uno di quegli incontri a sorpresa che, se non fosse testimoniato dalle foto apparse sulla pagina Facebook di uno dei diretti interessati, diresti che si tratta di una bufala.

Da Londra a Rivoli, non è dato sapere il perchè, ma era proprio lui: Hugh Grant, la star di “About a Boy”, di “Quattro Matrimoni e un Funerale”, uno degli attori brillanti made in Uk più apprezzati.

10155811_617567858333326_1305637353_n-2

E qualche giorno fa era a spasso in piena cintura torinese, a Rivoli, dove è stato avvistato non solo da qualche locale del centro, ma soprattutto anche dalla Gelateria la Romana, che non ha mancato di postare le foto dell’inatteso, e graditissimo, ospite britannico, che come testimoniano le fotografie postate sulla pagina Facebook della gelateria era un buona compagnia.

Uno spot in città? Pare di no. Una visita sentimentale? Chissà. Una tappa torinese di un più esteso viaggio in Piemonte e in Italia? Forse.

Di certo c’è che Grant non sia il primo vip straniero affascinato dalla nostra Regione, che sta entrando sempre di più nel cuore, insieme alla ormai affollatissima Toscana, delle star dello spettacolo che vogliono godersi un panorama d’eccellenza. San Sebastiano Belbo era la tappa del buen retiro, qualche anno fa, di Mika.

Correlato:  Una Notte al Museo del Risorgimento di Torino!

Mika

Mentre le Langhe sono state la meta nientemeno che di Jay-Z, per qualche giorno di riposo.

Sarà il clima mite, saranno le splendide colline, o nel caso di Rivoli la vicinanza a Torino e alle Montagne. sarà la proverbiale riservatezza piemontese, che permette a chiunque (molti calciatori lo possono confermare) di andare a fare due passi senza subire alcun assedio.

Ma il Piemonte piace, ask Hugh Grant.

Andrea Besenzoni



Commenti

SHARE