Home Cronaca di Torino Gli sciatori scelgono il Trentino ed il Piemonte

Gli sciatori scelgono il Trentino ed il Piemonte

39
SHARE

Gli italiani si spostano meno per le vacanze, ma sciano di più .

È questo il dato maggiormente indicativo dell’ultimo rapporto di Federalberghi: tra gennaio e marzo quasi 7,53 milioni di italiani si sono recati in località sciistiche, un totale in calo di oltre il 4% rispetto ai 7,86 milioni dello stesso periodo nel 2013.

Gli sciatori scelgono il Trentino ed il Piemonte

Se si considera però la frequenza sciistica complessiva, si può apprezzare un incremento del 6,4%, vale a dire che nei primi tre mesi del 2014 11,44 milioni di italiani hanno messo gli sci ai piedi, contro i “soli” 10,75 del 2013.

La seconda annotazione che fa meglio comprendere come siano davvero cambiati i tempi anche ad alta quota è quella riguardante la durata del soggiorno in montagna: il 68% del totale preferisce la toccata e fuga del weekend, mentre il 32% è rimasto ancorato alla cara (in tutti i sensi), vecchia settimana bianca.

20131130231151-2013-23679-NDP

Scendendo nel dettaglio, la regione più gettonata dai vacanzieri invernali si conferma essere il Trentino-Alto Adige, scelto dal 23%, in leggero calo rispetto all’anno scorso (24,6%), ma ciò che più fa piacere a noi torinesi è che le sulle Alpi nostrane si sia concentrato ben il 10,6% della domanda. Un dato molto meno positivo se confrontato con il 14,6% del 2013, ma che attesta comunque come il Piemonte sia la seconda regione italiana preferita dagli sciatori.

Alle sue spalle recupera la Lombardia, leggermente in calo la Valle d’Aosta e sostanzialmente stabile il Friuli Venezia Giulia.

Il giro d’affari totale del turismo bianco nel 2014 è stato pari a poco meno di 4,96 miliardi di euro, con una spesa pro-capite di circa 636 euro per la settimana bianca e di 324 per chi ha scelto il weekend.

La Redazione di Mole24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here